Fichi alla panna con sciroppo di ribes

Fichi gelati alla panna con sciroppo di ribes: vi dico immediatamente che questa ricetta non è mia. E’ di Alain Ducasse. Io mi sono permessa di operare due piccole variazioni, una obbligatoria, l’altra per scelta. Ho usato non le fragole ma il ribes e ho trasformato lo sciroppo in una composta passata al setaccio. Inoltre, ho sostituito il miele con il succo di agave per alleggerire il contenuto in zuccheri, vista la presenza dei fichi e dello zucchero nella composta. Si tratta di una preparazione estremamente semplice, diciamo pure che è una delle poche del volume di tutte le sue ricette che mi sono sentita di sperimentare per intero. Il gusto è eccezionale: la panna lievemente dolcificata e mescolata alla polpa dei fichi ha il sapore che doveva avere l’ambrosia e la lieve acidità dei ribes sgrassa la bocca. Potete prepararli in anticipo e conservarli nel congelatore, per poi riportarli a una temperatura di servizio in frigorifero: è un dolce ‘uno tira l’altro’, quindi fatene in abbondanza. E se vi piacciono i dolci con i fichi, date una occhiata a tutte le mie RICETTE CON I FICHI, dolci ma non solo. Buona giornata!

FICHI GELATI ALLA PANNA E RIBES (ricetta facile)

Print This
PORZIONI: 6 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 12 fichi neri
  • 250 millilitri di panna liquida fresca da montare
  • 6 cucchiai di succo di agave o 30 grammi di miele di corbezzolo
  • PER LA COMPOSTA DI RIBES:
  • 100 grammi di ribes o di fragole o di lamponi
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • un cucchiaio di succo di limone

PROCEDIMENTO

Fichi alla panna con sciroppo di ribes

La preparazione dei fichi gelati con panna e sciroppo di ribes è velocissima. Lavare i fichi, tagliare la calotta superiore e metterla da parte, poi svuotare delicatamente i fichi dalla polpa, togliendone più possibile ma facendo attenzione a non forzare per non rompere la buccia. Mettere la polpa dei fichi in una ciotola.

Montare a neve ferma la panna con il succo di agave o il miele e incorporarla piano piano alla polpa di fichi. Riempire ogni fico con il composto di panna e polpa e riporre il tutto nel frigorifero (o nel congelatore se dovete mangiarli dopo molte ore, sarà poi sufficiente tirare fuori i fichi ripieni mezzora prima di servirli).

Per la composta, mettere in una padella il ribes, lo zucchero e il succo di limone e cuocere tutto a fuoco basso finché non si forma una sorta di sciroppo denso. Passare il tutto al setaccio fino a ottenere uno sciroppo. Servire tre fichi gelati ripieni di panna a persona guarnendo il piatto con lo sciroppo di ribes. Buon appetito!

Dai una occhiata anche a...

6 comments

A tutto pepe... 1 Ottobre 2013 at 09:50

Ada, ma sono la fine del mondo… che spettacolo!

Reply
Siciliani creativi in cucina 1 Ottobre 2013 at 12:22

Ma grazie! Però gran parte del merito è di Ducasse…

Reply
Valentina 30 Settembre 2013 at 10:39

Ciao Ada 🙂 La tua versione mi piace tantissimo e devo assolutamente provare, panna e fichi… solo leggerlo mi fa venire l’acquolina… l’acidità del ribes è perfetta con la dolcezza dei fichi e con la panna 🙂 Il ragazzo ha talento ma anche tu non scherzi 🙂 <3 Un bacione, buon inizio settimana :**

Reply
Siciliani creativi in cucina 30 Settembre 2013 at 12:20

Ciao Vale! Mi sono permessa qualche piccolo cambiamento :-). Un abbraccione! Ada

Reply
Anima Paleo 30 Settembre 2013 at 08:52

Bellissima idea e immagino la bontà!! Un abbraccio e buon inizio di settimana! 🙂

Reply
Siciliani creativi in cucina 30 Settembre 2013 at 12:19

Grazie! Buon lunedì anche a te! Ada

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.