Fichi al forno con crudo di Modena e panna acida

Antipasto sfizioso o rapidissimo finger food con gli ultimi fichi di settembre: fichi neri al forno avvolti in prosciutto crudo di Parma e guarniti da panna acida e gherigli di noce. Per la ricetta ho preso spunto da un numero di Sale e Pepe, ma ho personalizzato il piatto sostituendo lo speck con il crudo, la crescenza con la panna acida e ho aggiunto le noci. Si preparano in un lampo e si mangiano appena sfornati. Il sapore è particolare, diverso dal classico abbinamento fichi e prosciutto: prima si sente in bocca il dolce del fico, poi la forte nota di clorofilla data dalla buccia, a seguire il sapido del prosciutto, infine la nota fresca della panna acida e il croccante delle noci. Davvero da provare, anche vista la velocità di esecuzione.

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 fichi neri piccoli e sodi
  • 4 cucchiai di panna acida (per la ricetta della panna acida cliccate qui sulle basi)
  • 4 noci
  • 4 fette di prosciutto crudo di Parma

Preriscaldare il forno ventilato a 180 gradi. Rivestire una placca da forno con carta forno. Lavare bene i fichi e tagliare il picciolo, poi praticare sulla parte superiore di ogni fico una incisione a croce abbastanza profonda.

Dividere in due nel senso della lunghezza ogni fetta di prosciutto crudo e avvolgervi i fichi.

Infornare i fichi per 10 minuti, poi sfornarli e guarnirli con la panna acida e le noci tritate grossolanamente. Servire immediatamente.

Dai una occhiata anche a...

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.