Home » Crostata di fragole fresche

Crostata di fragole fresche

Con crema pasticcera al limone

by Ada Parisi
5 min read
Crostata di fragole fresche e crema pasticciera al limone

Come preparare in casa la crostata di fragole fresche con la crema al limone

Quanto è buona la crostata di fragole fresche con la pasta frolla e la crema pasticcera! La crostata di fragole fresche  è un dolce alla frutta che piace davvero a tutti: è un grande classico della pasticceria italiana ma anche della cucina casalinga. Un dolce primaverile con frutta di stagione perfetto per ogni occasione, anche come torta di compleanno.

Come fare la crostata di fragole e crema: la video ricetta

Guardate la VIDEO RICETTA sul mio canale YouTube e vedrete quanto può diventare elegante anche un dolce semplicissimo come la crostata di fragole fresche con la crema pasticcere a limone. Perché è facile e veloce da realizzare ed è a prova di principiante. Questa crostata di fragole fresche è preparata con una pasta frolla alle mandorle. Ed è farcita con un ripieno di crema pasticcera al limone e ricoperta da tante fragole fresche tagliate a pezzetti e lucidate con un po’ di confettura di albicocche sciolta in acqua

Crostata di fragole fresche: consigli e varianti

Come vedrete, ho preparato una pasta frolla arricchita, ovvero con una quantità di burro superiore al normale. E ho aggiunto anche un po’ di farina di mandorle all’impasto. In questo modo otterrete una frolla ancora più friabile e profumata, perfetta per realizzare una golosa ma raffinata crostata di fragole fresche. Nella crema pasticcera ho aggiunto panna in modo da renderla più adatta alla cottura in forno e molta scorza di limone, e ho deciso di tagliare le fragole a pezzetti per ottenere un effetto elegante con poca fatica. Mi raccomando: per ottenere questo effetto, quanto riempite la frolla con la crema al limone dovete lasciare uno spazio di un centimetro libero, in modo da poterlo riempire con le fragole.

Cercate qualche alternativa? Sicuramente la CROSTATA DI FRAGOLE E CREMA PASTICCERA, molto simile ma con una normale pasta frolla e le fragole disposte in modo più casareccio. Oppure la CROSTATA DI FRAGOLE E CREMA SENZA UOVA,  adatta a chi è intollerante alle proteine dell’uovo o la CROSTATA LEGGERA DI FRAGOLE, per chi ama i dolci light ma buoni. . E ancora, la CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E CONFETTURA DI FRAGOLE oppure la CROSTATA DI FRAGOLE, CREMA BIANCA E TIMO.

Se preferite i dolci al cucchiaio, ne cito solo 4: il GELO DI FRAGOLE E PANNA, la COPPA DI YOGURT GRECO E FRAGOLE, il SEMIFREDDO ALLE FRAGOLE e il TIRAMISU’ ALLE FRAGOLE E RICOTTA. Sono certa che troverete un dolce adatto a voi. Buona giornata!

Crostata di fragole fresche e crema pasticciera al limone

CROSTATA DI FRAGOLE FRESCHE

Porzioni: 6 Preparazione: Cottura:
Nutrition facts: 250 calories 20 fat
Rating: 5.0/5
( 2 voted )

Ingredienti

DOSI PER UNA TORTIERA DI 24 CENTIMETRI DI DIAMETRO

  • PER LA PASTA FROLLA

200 grammi farina 00

50 grammi di farina di mandorle

140 grammi di burro freddo

80 grammi di zucchero semolato

la scorza di un limone biologico grattugiata

un pizzico di cannella in polvere

un tuorlo

un pizzico di sale fino

  • PER LA CREMA PASTICCERA

300 millilitri di latte intero

200 millilitri di panna liquida

130 grammi di zucchero

6 tuorli

40 grammi di farina 00

la scorza grattugiata di un limone biologico

  • E ANCORA

fragole fresche

un cucchiaio di confettura di albicocca

  • ATTREZZI

teglia per crostate con fondo rimovibile 

palline in ceramica per la cottura in bianco

 

Procedimento

Crostata di fragole fresche e crema pasticciera al limone

La preparazione della crostata con fragole fresche è molto semplice: per la PASTA FROLLA mettere sul piano di lavoro la farina, la farina di mandorle, il sale, lo zucchero, la cannella, la scorza di limone e il burro tagliato a pezzetti. Lavorare il tutto con la punta delle dita fino ad ottenere un impasto a briciole, poi aggiungere l'uovo e proseguire a impastare. Qualora l'impasto risultasse un po' secco, potete aggiungere un cucchiaio di latte, di acqua fredda o di liquore (rum, maraschino). Una volta ottenuto un panetto liscio e omogeneo, avvolgerlo nella pellicola per alimenti e conservare in frigorifero per almeno 2 ore.

Per la crema al limone (che vi consiglio di preparare in anticipo), sbattere in una casseruola i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto liscio e biancastro, poi unire la farina, mescolando con cura. A questo punto, per rafforzare il gusto di limone, potete aggiungere anche un goccio di limoncello.  Scaldare il latte con la panna e la scorza di limone, portando il liquido quasi a ebollizione.

Versare il latte a filo sul composto a base di uova, sempre frullando o mescolando, fino a esaurimento del liquido.  Cuocere il composto a fuoco basso, sempre mescolando, finché la crema pasticcera al limone non si sarà addensata. Versare la crema in un recipiente, coprire con pellicola per alimenti e lasciare raffreddare completamente.

Quando la frolla sarà fredda, stenderla a uno spessore di mezzo centimetri circa, imburrare e infarinare una tortiera ad anello e rivestirla con la pasta frolla sul fondo e sui lati. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, coprire con carta forno e inserire all'interno una manciata di legumi secchi o le apposite PALLINE IN CERAMICA PER COTTURA IN BIANCO. Cuocere in forno preriscaldato a 170 gradi per 20 minuti, poi rimuovere la carta forno e i legumi e proseguire la cottura per altri 5  minuti o fino a doratura. La frolla dovrà risultare dorata e leggera. Lasciare raffreddare completamente prima di sformare.

Versare la crema pasticcera ormai fredda nella crostata. Se volete, prima di mettere la crema nel guscio di frolla potete anche spennellare l'interno con cioccolato bianco fuso in modo da impermeabilizzarlo. Livellare la crema al limone lasciando un centimetro di spazio per le fragole.

Lavare le fragole, rimuovere il picciolo e tagliarle a pezzetti. Mettere le fragole sulla crema fino ad arrivare al bordo della crostata. Mettere in un pentolino un cucchiaio di confettura di albicocca e due cucchiai di acqua. Portare a ebollizione per un minuto e lasciare raffreddare. Spennellare le fragole con questo composto finché non saranno lucide. Conservare in frigorifero fino al momento di servire. Buon appetito!

Note

In qualità di affiliato Amazon ricevo compensi per gli acquisti idonei

Hai provato questa ricetta?
Se ti è piaciuta taggami su Instagram @sicilianicreativi

Hai già visto queste ricette?

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web. * By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.