Crema di piselli, menta e panna acida

Crema di piselli, menta e un tocco di panna acida. Arriva la primavera, e con la primavera arrivano le fave, i piselli, le zucchine con il fiore! Visto che però ancora non fa proprio caldissimo, vi propongo una crema primaverile che si prepara in 20 minuti e che potete mangiare calda o anche tiepida: è fatta solo con piselli, scalogno, menta fresca e olio extravergine, e condita con panna acida ed erba cipollina. Facilissima da preparare (la panna acida la potete fare da voi oppure potete comprare la creme fraiche che ormai si trova anche al supermercato), ha un sapore dolce e fresco, grazie alla menta e allo zenzero. Un bel modo per iniziare la nuova stagione con gusto. Questo è un piatto vegetariano, senza glutine e anche vegano, se al posto della panna acida usate la crema di cocco. Buona giornata!

Ingredienti per 4 persone: 

  • 500 grammi di piselli freschi già puliti
  • olio extravergine di oliva quanto basta
  • 2 cipollotti freschi
  • 1 pezzetto di porro
  • brodo vegetale quanto basta
  • menta fresca quanto basta (o mentuccia)
  • erba cipollina fresca quanto basta
  • 4 cucchiai di panna acida (per la ricetta cliccate qui) o di creme fraiche
  • sale e pepe quanto basta
cremadipiselliepanna3

Crema di piselli, menta e panna acida

Tritare finemente i cipollotti e il porro e rosolarli  in un tegame con un filo di olio extravergine di oliva. Quando il trito  sarà leggermente appassito, unire la menta fresca e i piselli, quindi coprire con abbondante brodo vegetale.

Salare, pepare e portare i piselli a cottura. Una volta pronti, aggiustare eventualmente di sale e frullare il tutto, emulsionando con brodo vegetale caldo e poco olio fino a ottenere una crema liscia e omogenea della densità che desiderate.

Servire la crema di piselli in fondine individuali, guarnendo con piccole gocce di panna acida e erba cipollina tritata finemente. Accompagnate il piatto con crostini di pane irrorati con un filo di olio di oliva extravergine, e buon appetito!

Dai una occhiata anche a...

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.