Flan di crema cotta con mele e mirtilli

Buongiorno! Oggi una crema cotta in forno con mele e mirtilli. Questo è un dolce che amo molto, per la sua versatilità, la facilità di preparazione e il sapore dolce, morbido, quasi infantile. E’ una semplicissima crema cotta in forno, in questo caso arricchita con mele e mirtilli, ma che potete personalizzare usando veramente qualunque tipo di frutta, invernale o estiva (ad eccezione degli agrumi, troppo ricchi di acqua). In questa ricetta uso un ingrediente molto particolare, il latte di bufala concentrato (Latterì), ma vi do anche le dosi per preparare questa buonissima crema cotta con ingredienti normali, cioè latte e panna. Già da tempo avevo scoperto il burro di bufala, che uso spessissimo, e ora sto apprezzando molto questo prodotto che consente di utilizzare nei dolci meno zucchero e meno amidi e che ai piatti salati regala delicatezza e morbidezza, con un sapore peculiare e inconfondibile. Insomma, con o senza il latte di bufala non avete alcuna scusa per non provare questo dolce!

CREMA COTTA ALLE MELE E MIRTILLI (ingredienti per 8 verrine o una tortiera da 20 centimetri)

Print This
PORZIONI: 8 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 3 mele annurche Igp
  • 150 grammi di mirtilli
  • 3 uova
  • 60 grammi di burro fuso
  • 120 millilitri di latte di bufala (oppure 60 millilitri di latte intero e 60 millilitri di panna)
  • 100 grammi di zucchero di canna
  • 40 grammi di farina 00
  • cannella in polvere quanto basta
  • la scorza di un limone grattugiata
  • un pizzico di sale
  • 20 millilitri di grappa (io uso quella grappa trentina)
  • burro quanto basta per imburrare la teglia
  • zucchero a velo quanto basta per guarnire il dolce

PROCEDIMENTO

Per la crema cotta con mele e mirtilli, dovete preriscaldare il forno a 170 gradi statico. Mettere in una ciotola le uova, lo zucchero, il sale e la cannella: montare tutto con le fruste elettriche fino a ottenere un composto gonfio e soffice, quindi unire la farina setacciata, piano piano e il latte di bufala (oppure il latte e la panna miscelati insieme) un po’ per volta, quindi la scorza di limone. Infine, aggiungere a filo il burro fuso e la grappa. A questo punto dovreste avere un composto abbastanza liquido e vellutato.

Sbucciare le mele e tagliarle prima a metà, poi a quarti e quindi a fettine. Imburrare la tortiera o le cocotte individuali e disporvi le fettine di mela e i mirtilli, quindi coprire a filo con il composto di uova e latte.  Infornare la crema cotta con mele e mirtilli per 20 minuti (se invece avete deciso di fare una torta dovete cuocerla per almeno 35-40 minuti) e controllare la cottura toccando la superficie del dolce con un dito: se oppone resistenza pur rimanendo morbida, il dolce è pronto. Prima di servire la crema cotta con mele e mirtilli, che è ottima tiepida ma anche fredda e che potete anche accompagnare con del gelato alla vaniglia, cospargetela di zucchero a velo. E buon appetito!

Flan di crema cotta con mele e mirtilli, un dolce facilissimo, che si prepara in 10 minuti, e che non si dimentica!
Flan di crema cotta con mele e mirtilli, un dolce facilissimo, che si prepara in 10 minuti, e che non si dimentica!

Dai una occhiata anche a...

2 comments

laura 1 aprile 2015 at 16:24

ciao molto interessante, e molto gustoso però la massa magra è il 18% non il contenuto di grassi. a Roma dove lo posso trovare? grazie

Reply
Siciliani creativi in cucina 1 aprile 2015 at 16:30

Ciao Laura, il latte ha una massa grassa del 18% e trovi tutte le informazioni sul sito. Anche su come acquistarlo. In fondo alla home page c’è un modulo che puoi compilare. A Roma, che io sappia, non è ancora in vendita anche perché verrà presentato alle Strade della Mozzarella tra pochissimo, ma loro sicuramente ti sapranno indirizzare. Devo dire che mi è piaciuto molto e a breve vedrai altre ricette sia dolci sia salate con questo prodotto. E devo ammettere che sul salato fa davvero la differenza. In ogni caso se vuoi posso informarmi anche personalmente su dove puoi acquistarlo. Io me lo sono fatto mandare ed è arrivato surgelato. A presto, Ada

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.