Crema chantilly allo zafferano e composta di more

Crema diplomatica allo zafferano e composta di more: un dolce al cucchiaio rapido e goloso, al quale nessuno, ma proprio nessuno, potrà dire di no. La crema diplomatica, che spesso in Italia è chiamata impropriamente crema chantilly (quella francese originale è fatta solo con panna montata, zucchero a velo e vaniglia), è golosissima e soffice, lo zafferano le da un gusto particolare ed è arricchita da una composta di more fresche, leggermente acidula, e pistacchi tostati. Potete sostituire le more, utilizzando lo stesso procedimento di cottura, anche con i mirtilli o i lamponi: tutti i frutti di bosco si sposano perfettamente con lo zafferano e il suo gusto intenso e avvolgente. Provate e fatemi sapere. Trovo che i dolci al cucchiaio come la crema diplomatica siano un dolce perfetto anche per le feste, perché facile da preparare, si può fare in anticipo e si presenta benissimo: affondare il cucchiaio in questa morbida golosità piacerà a tutti. Buona giornata.


Chantilly allo zafferano e composta di more

CREMA DIPLOMATICA ALLO ZAFFERANO CON COMPOSTA DI MORE

Print This
PORZIONI: 6 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • PER LA CREMA DIPLOMATICA:
  • 200 millilitri di latte intero fresco
  • 50 millilitri di panna liquida fresca
  • 3 tuorli
  • 75 grammi di zucchero semolato
  • 20 grammi di maizena, farina o fecola di patate
  • una manciata di pistilli di zafferano o una bustina di zafferano
  • 200 millilitri di panna montata a neve ferma
  • una manciata di biscotti secchi o muesli
  • PER LA COMPOSTA DI MORE:
  • 300 grammi di more
  • 4 cucchiai di zucchero (o più, dipende dalla dolcezza delle more)
  • un cucchiaio di succo di limone
  • pistacchi di Bronte tostati, quanto basta

PROCEDIMENTO


Chantilly allo zafferano e composta di more

Per preparare la crema diplomatica allo zafferano con composta di more, iniziamo preparando la crema pasticcera: versare in una casseruola il latte, la panna liquida fresca e lo zafferano e portare quasi a ebollizione a fuoco basso. Nel frattempo, montare con le fruste elettriche o con la planetaria i tuorli con lo zucchero e la maizena e montare fino a ottenere un composto gonfio, spumoso e biancastro.

Togliere il latte dal fuoco e versarlo piano piano a filo sul composto di tuorli, mescolando velocemente non avrete ottenuto prima una sorta di pastella liscia, vellutata e senza grumi. Poi aggiungere tutto il latte caldo e cuocere a fuoco bassissimo, sempre mescolando, finché la crema pasticcera allo zafferano non si addensa. Togliere dal fuoco, versare la crema pasticcera allo zafferano in una ciotola e coprire con pellicola per alimenti a contatto. Fare raffreddare completamente. Quando la crema sarà fredda, unire la panna montata, amalgamandola al composto con una spatola, fino a ottenere una crema leggera, densa e vellutata.

Per la composta di more, lavare le more, metterle in un tegame con il succo di limone e lo zucchero e cuocere a fuoco basso finché la composta non si sarà addensata e caramellata.

Sbriciolare nelle coppette un po’ di biscotti o un po’ di muesli e alternare strati di composta di more e di crema chantilly allo zafferano, decorando la superficie della crema diplomatica allo zafferano con i pistacchi tostati e un pistillo di zafferano. Buon appetito!

Dai una occhiata anche a...

8 comments

Berry 17 Dicembre 2014 at 16:04

io posso dire di no ma solo per il lattosio!!! ma se me la prepari senza…la mangio con un cucchiaio grande!! 🙂
Bella tuuuuuu ♥

Reply
Siciliani creativi in cucina 17 Dicembre 2014 at 17:20

La puoi fare con il latte senza lattosio oppure con quello di soia o di riso!!!! Ti abbraccio Berenice, e anche Mirtillooooo!

Reply
sara 15 Dicembre 2014 at 20:30

adinaaaaaaaaaaaa…questa l ho appena letta e MI PIACE. L’ho salvata e la faròòòò!!

Reply
Siciliani creativi in cucina 16 Dicembre 2014 at 00:41

Ohhhh! Finalmente una mia ricetta rifatta da te! Felice io!!!ciao saretta!

Reply
sara 17 Dicembre 2014 at 10:23

siii la faccio SICURO <3

Reply
Siciliani creativi in cucina 17 Dicembre 2014 at 12:47

E vaiiiii!!! Buone feste tesoro. Ada

Reply
ale 15 Dicembre 2014 at 17:06

Squisita, semplice e raffinata. Chapeau!
Tanti auguri cara Ada per le prossime festività e continua a deliziarci 🙂
Ale

Reply
Siciliani creativi in cucina 15 Dicembre 2014 at 17:47

Grazie! Spero sempre che le cose che faccio piacciano! Spero proprio di continuare a deliziarvi! Buone feste a te! Ada

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.