fbpx

Cheese cake alle pesche e timo

Cheeese cake alle pesche e timo servito in monoporzione al bicchiere

Cheese cake alle pesche e timo, servito al bicchiere, in una golosa e facilissima monoporzione. Questa ricetta, facilissima a dir poco, la dovete fare di corsa, prima che finiscano le pesche! E’ una cheese cake mono porzione: un dolce al cucchiaio che piace sempre, a tutti, e che vi impegnerà pochissimo tempo per la preparazione. Se preferite la classica NEW YORK CHEESECAKE cotta al forno (anche nella versione AL CIOCCOLATO), sul mio canale YouTube trovate anche la VIDEO RICETTA. E così pure per la CHEESE CAKE SENZA COTTURA, anche questa in VIDEO RICETTA.

Io ho utilizzato le pesche di Mojo (noi le chiamiamo ‘spaccarelle’ perché si dividono facilmente a metà), ma voi scegliete quelle che preferite. Le ho fatte confit in forno, cosparse di zucchero e di timo fresco. La crema è a base di robiola (io la adoro nella cheese cake, decisamente meglio dei soliti formaggi cremosi), yogurt greco molto denso e pochissima panna.

Il sapore della cheese cake alle pesche e timo è pieno e complesso e mantiene, grazie allo yogurt, una certa acidità che ne fa un dessert perfetto per un pasto un po’ pesante. Vi va di provarlo? Se vi piacciono i dolci con le pesche, provate anche a dare una occhiata a tutte le mie RICETTE DOLCI CON LE PESCHE oppure, in tema di cheese cake, tutte le mie RICETTE DI CHEESE CAKE! Buona giornata!

CHEESE CAKE CON PESCHE E TIMO, AL BICCHIERE (ricetta facilissima)

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 200 grammi di robiola o Philadelphia o mascarpone
  • 170 grammi di yogurt greco denso o Philadelphia o mascarpone
  • 150 grammi di panna liquida fresca
  • 1 cucchiaino di miele
  • 60 grammi di zucchero a velo
  • poco succo di limone
  • un pizzico di sale
  • 10 biscotti tipo Digestive o tipo Walkers
  • 40 grammi di mandorle tostate e tritate grossolanamente
  • 2 pesche della qualità che preferite (o la frutta che preferite)
  • zucchero di canna per spolverizzare le pesche, quanto basta
  • timo fresco, quanto basta

PROCEDIMENTO

Per preparare la cheese cake di pesche e timo dovete innanzitutto caramellare le pesche.

Preriscaldare il forno a 180 gradi ventilato. Rivestire una teglia di carta forno e cospargerla di zucchero semolato. Lavare le pesche, tagliarle a metà, poi a quarti e infine a spicchi. Disporre gli spicchi di frutta sulla carta forno, spolverizzare con altro zucchero e con il timo. Infornare per 10 minuti o finché le pesche non saranno caramellate, girandole spicchio per spicchio a metà cottura.

Sbriciolare grossolanamente i biscotti, unire un pizzico di sale e le mandorle tritate.

Per la crema, amalgamare la robiola con lo yogurt, il miele e un pizzico di sale. Montare la panna con lo zucchero a velo e unirla alla crema di formaggio con una spatola, facendo un movimento dall’alto verso il basso per incorporare aria.

Disporre nei bicchieri individuali un poco di biscotti e mandorle, versarvi sopra la crema (io ho usato un sac à poche) e guarnire con le pesche caramellate e qualche fogliolina di timo. Servite immediatamente la cheese cake di pesche e timo o conservatela in frigorifero fino al momento di servire. Buon appetito!

Cheese cake alle pesche e timo
Cheese cake alle pesche e timo

Potrebbero piacerti anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.