Cheese cake di ricotta con fichi sciroppati

Il dolce di oggi è davvero particolare: oggi vi lascio la ricetta di una cheese cake di ricotta e zafferano con fichi sciroppati. La cheese cake cotta al forno è un dolce che appartiene alla tradizione americana, ma in questo caso l’ho decisamente italianizzata utilizzando una pasta frolla ricca di burro come base, una crema a base di ricotta, zafferano e agrumi e tanti fichi sciroppati prodotti da una azienda marchigiana le cui conserve di frutta amo molto, l’Agricola Sigi. Se non trovate i fichi caramellati, potete usare una confettura di fichi con pezzi di frutta. Questa cheese cake di ricotta e zafferano con fichi sciroppati è deliziosa servita fredda, a fine pasto, accompagnata da un vino dolce con una piacevole nota fresca e acidula come il Picolit. Si tratta di un dessert elegante e particolare, visto l’aroma speziato di cannella, zafferano e agrumi, che richiede un minimo di lavorazione, ma vi assicuro che la vostra fatica sarà ripagata. Se non amate i fichi potete usare la frutta sciroppata o secca e reidratata che preferite. Non vi resta che dare una occhiata a tutte le mie RICETTE DI CHEESE CAKE, sia cotte sia crude, e vi auguro buona giornata!

Cheese cake di ricotta con fichi sciroppati (cotta in forno)

Print This
PORZIONI: 8 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • PER LA CREMA:
  • 600 grammi di ricotta di pecora
  • una bustina di zafferano
  • la scorza di un limone e di una arancia biologici
  • 150 grammi di zucchero
  • 3 uova intere
  • 100 grammi di panna liquida
  • 20 grammi di amido di mais
  • il succo di mezzo limone
  • un pizzico di cannella in polvere
  • un pizzico di sale
  • PER LA BASE
  • 250 grammi farina 00
  • 150 grammi di burro freddo
  • 100 grammi di zucchero
  • un pizzico di cannella in polvere
  • un tuorlo
  • un pizzico di sale
  • E ANCORA
  • 250 grammi di fichi caramellati o in sciroppo
  • menta o salvia fresca per guarnire il dolce, quanto basta
  • cannella per guarnire il dolce

PROCEDIMENTO

Cheese cake di ricotta con fichi sciroppati

L’impasto per la base della cheese cake di ricotta e zafferano con fichi caramellati può essere preparato anche con un giorno di anticipo e conservato in frigorifero. Mettere sul piano di lavoro la farina, il burro freddo tagliato a dadini, la cannella, lo zucchero e il sale. Iniziare a impastare con la punta delle dita, fino ad ottenere un impasto composto da grosse briciole. Aggiungere il tuorlo e proseguire a impastare. Se l’impasto è troppo sabbioso, unire un cucchiaio di acqua molto fredda. Proseguire a impastare fino a ottenere un composto liscio e senza grumi. Ricavare e formare un panetto, avvolgere nella pellicola per alimenti e conservare in frigorifero, fino al momento di utilizzarlo.

Imburrare e infarinare una tortiera per dolci a cerniera. Stendere l’impasto per la base della cheese cake in uno strato sottile e rivestire sia fondo sia i lati della tortiera. Fare dei buchi sul fondo della tortiera con i rebbi di una forchetta. Conservare la tortiera in frigorifero.

Per la crema della cheese cake di ricotta e zafferano con fichi caramellati. Mettere in una ciotola le uova intere con lo zucchero. Montare con le fruste elettriche fino a ottenere un composto omogeneo. Aggiungere il sale, la cannella. la scorza grattugiata di arancia e di limone e, infine, lo zafferano sciolto in un cucchiaio di panna calda. Mescolare bene, unire la ricotta, la maizena setacciata e la panna liquida. Continuare a frullare l’impasto fino a ottenere una crema omogenea. Aggiungere metà dei fichi caramellati, che avete tagliato a piccoli pezzi.

Riscaldare il forno statico a 180 gradi. Versare la crema di ricotta, zafferano e fichi caramellati nella tortiera. Infornare a 180 gradi per 30 minuti. Abbassare il forno a 160 gradi e cuocere per altri 30 minuti. Sfornare la cheese cake di ricotta e zafferano e lasciare raffreddare completamente. Una volta che il dolce è freddo, conservare in frigorifero per almeno sei ore o per tutta la notte. Prima di servire la cheese cake di ricotta e zafferano, guarnire il dolce con i fichi caramellati rimasti, qualche foglia di menta o di salvia fresche e qualche stecca di cannella. Buona giornata!

Dai una occhiata anche a...

1 comment

elisabetta corbetta 21 Agosto 2019 at 11:51

Molto gustosa
Grazie
Un bacione

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.