fbpx

Capretto al forno alla siciliana

Capretto al forno alla siciliana con patate

Capretto al forno alla siciliana, cotto con tante cipolle rosse di Tropea Igp e servito con patate. Durante le feste natalizie e quelle pasquali in Sicilia il capretto è un piatto della tradizione. Se tra i miei MENU NATALIZI non avete trovato il secondo piatto adatto a voi, questa potrebbe essere una soluzione. Tre i tipi di cottura più diffusi: alla brace, al forno e in umido. La cottura alla brace è eseguita per lo più nei ristoranti, mentre in casa si prepara più agevolmente il capretto al forno. La ricetta è semplicissima e con pochi ingredienti: carne di capretto, tanto rosmarino fresco, tante cipolle rosse (preferibilmente di Tropea Igp), olio extravergine di oliva, sale e pepe. E’ indispensabile prima rosolare il capretto, fino ad ottenere una doratura uniforme. Poi è sufficiente metterlo in teglia con le cipolle e gli aromi e, a metà cottura, sfumare con il vino bianco: la carne risulterà tenera, saporita e profumata.

Sinceramente però il mio modo preferito per preparare questo tipo di carne è il CAPRETTO IN UMIDO CON PATATE, cotto a fuoco bassissimo e per ore in tegame con aglio e prezzemolo (il sughetto dell’umido è una favola sugli spaghetti alla chitarra). Non trovando il capretto, è possibile sostituirlo con il classico abbacchio romano o con l’agnello sardo Igp. Il contorno perfetto per il capretto al forno alla siciliana sono le patate al forno o, per i più golosi, il puré di patate. Il capretto, ma anche l’agnello, fanno parte integrante della cucina siciliana e vengono preparati in moltissimi modi: date una occhiata a tutte le mie RICETTE SICILIANE e alle RICETTE CON L’AGNELLO per trovare il piatto che più stuzzica la vostra fantasia. Buona giornata!

CAPRETTO AL FORNO ALLA SICILIANA

Print This
PORZIONI: 6 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • due chili di capretto o abbacchio a pezzi non grandi
  • 6 cipolle rosse di Tropea
  • olio extravergine di oliva, quanto basta
  • sale e pepe, quanto basta
  • abbondante rosmarino fresco
  • 200 millilitri di vino bianco
  • 800 grammi di patate

PROCEDIMENTO

Capretto al forno alla siciliana

La preparazione del capretto al forno è veramente semplice. La differenza in questo caso è dovuta alla qualità della carne che, proveniendo da animali molto giovani, è tenerissima, delicata e saporita. Preriscaldare il forno ventilato a 200 gradi.

Pulire le cipolle e tagliarle a metà e poi a spicchi non troppo sottili. Irrorare una teglia da forno con olio extravergine di oliva e disporre  sul fondo la metà delle cipolle.

Intanto, lavare bene la carne, strofinandola sotto l’acqua corrente con  sale grosso. Mettere la carne ad asciugare su carta assorbente e tamponarla. Rosolare la carne in un tegame in olio extravergine di oliva, salandola pezzo per pezzo, finché non sarà uniformemente dorata da ogni parte. Togliere il capretto dal tegame e trasferirlo nella teglia, adagiandolo sopra le cipolle. Ricoprire il capretto con le restanti cipolle e aggiungere abbondante rosmarino fresco. Condire con un filo di olio extravergine e pepe nero macinato fresco e mettere in forno.

Cuocere per mezz’ora, poi girare i pezzi di capretto eliminando l’eventuale liquido in eccesso dovuto al rilascio dell’acqua di vegetazione delle cipolle. Dopo mezz’ora aggiungere il vino bianco e completare la cottura per altri 20 minuti o finché la carne non sarà morbida, le cipolle caramellate e quasi cremose e il sugo denso e saporito.

Mentre il capretto cuoce, pelare le patate e tagliarle a pezzi. Cuocerle in padella con olio extravergine di oliva e sale, a fuoco medio e coperte, finché non saranno dorate e morbide. Durante gli ultimi 10 minuti di cottura del capretto, aggiungere le patate alla carne in modo che prendano il sapore del sugo. Servire il capretto al forno alla siciliana ben caldo. Buon appetito!

L’ABBINAMENTO: consigliamo un autoctono siciliano come il Nocera, un vitigno autoctono salvato dall’estinzione da cantina Cambria, a Furnari, in provincia di Messina. Un rosso elegante, di corpo e struttura, capace di invecchiare bene. Niente di meglio per una carne impegnativa come questa.

Capretto al forno alla siciliana
Capretto al forno alla siciliana

Potrebbero piacerti anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.