Home » Cannoli messinesi al cioccolato

Cannoli messinesi al cioccolato

Con crema di ricotta, cioccolato e nocciole

by Ada Parisi
5 min read
Cannoli messinesi al cioccolato

Cannoli messinesi al cioccolato: variazione dei tradizionali cannoli siciliani e preparati con una golosa crema di ricotta e cioccolato e nocciole tritate. Il dolce di Natale perfetto per chi ama il cioccolato. Si tratta di una ricetta tipica messinese che amo sin da quando ero bambina e, ogni  domenica, arrivava in tavola il vassoio di dolci e pasticcini. All’epoca la nostra pasticceria di  riferimento era Irrera, in piazza Cairoli: mio padre, golosissimo, non rinunciava mai al dolce della domenica. E, quando mi chiedeva cosa desiderassi, io non avevo dubbi: un dolce al cioccolato.

Cannoli al cioccolato: non è crema!

Tra i dolci al cioccolato il famoso “cannolo nero” di Irrera era un dei miei preferiti. Vedo che in molti siti quando si parla di cannolo al cioccolato si fa riferimento a una cialda farcita da crema pasticciera al cioccolato, in alcuni casi anche senza uova. Ma il cannolo messinese è preparato con ricotta setacciata, zucchero a velo, un pizzico di cannella e cioccolato fondente. Era fatto così quando ero piccola ed è fatto così ancora oggi, come confermato dai siti web delle più importanti pasticcerie locali.

Può trarre in inganno la consistenza della crema, che è estremamente setosa e liscia. Ma questa è una caratteristica distintiva dei cannoli messinesi la cui ricotta, a differenza di quella del palermitano e trapanese, è liscia e passata due volte al setaccio. Poi, negli ultimi tempi, sono arrivati dappertutto cannoli con crema bianca, al cioccolato, al pistacchio: troppo dolci e stucchevoli. E io rimango affezionata alla tradizione.

Visto che, rispetto ai cannoli siciliani, l’unica differenza è il ripieno, vi rimando alla ricetta dei cannoli tradizionali di ricotta per tutti i miei consigli e raccomandazioni sulla cialda e alla VIDEO RICETTA passo passo per capire bene il procedimento. Che trovate anche, in versione ‘romantica’, in questo breve video di 30 secondi netti sul mio profilo Instagram.

E se siete ancora in cerca di spunti per le ricette e i menu di Natale, vi rimando alle 11 RACCOLTE TEMATICHE DI IDEE E RICETTE PER NATALE, dove troverete idee salate ma  i DOLCI NATALIZI CON RICOTTA, quelli AL CIOCCOLATO, i DOLCI AL CUCCHIAIO e i DOLCI NATALIZI CON GLI AGRUMI. Buona giornata!

Cannoli messinesi al cioccolato

CANNOLI MESSINESI AL CIOCCOLATO

Porzioni: 6 Preparazione: Cottura:
Nutrition facts: 250 calories 20 fat
Rating: 5.0/5
( 5 voted )

Ingredienti

250 grammi di farina 00

60 millilitri di Marsala secco (o vino bianco)

un cucchiaino di aceto

40 grammi di strutto

un pizzico di sale

35 grammi di zucchero semolato

40 grammi di tuorli (2 tuorli di uova grandi)

la scorza grattugiata di un limone biologico

olio di semi di arachide, o strutto, per friggere, quanto basta

strutto per ungere le canne in acciaio, quanto basta

poco albume per sigillare la scorza dei cannoli

PER IL RIPIENO:

600 grammi di ricotta di pecora

200  grammi di cioccolato fondente al 70% di cacao minimo

120-150 grammi di zucchero a velo

un pizzico di cannella

 

PER DECORARE:

nocciole tritate, quanto basta

zucchero a velo, quanto basta

Procedimento

Cannoli messinesi al cioccolato

Cannoli messinesi al cioccolato

Prima di preparare i cannoli messinesi al cioccolato guardate con attenzione la VIDEO RICETTA PASSO PASSO dei cannoli siciliani tradizionali. Così capirete bene come si fa la scorza e la consistenza che deve avere la crema.

Fondere il cioccolato a bagnomaria e lasciarlo raffreddare finché non sarà ancora morbido ma tiepido. Lavorare la ricotta e lo zucchero a velo con una spatola. Vi suggerisco, per ottenere il risultato migliore possibile, di passare la crema di ricotta al setaccio una o due volte, fino ad ottenere la giusta consistenza: una crema liscia e vellutata. Aggiungere un pizzico di cannella in polvere e il cioccolato fondente. Mescolare finché i due ingredienti non saranno perfettamente amalgamati. Mettere la crema in frigorifero per almeno un'ora in modo che si rassodi.

Per la scorza dei cannoli : versare sul piano di lavoro la farina, lo zucchero, il sale, i tuorli e lo strutto. Impastare fino ad ottenere un impasto sabbiato, unire il Marsala, l'aceto e la scorza di limone grattugiata. Continuare ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio, avvolgerlo nella pellicola per alimenti e lasciare riposare in frigorifero per due ore.

Dopo il riposo, prelevate una piccola parte dell'impasto e stendetelo con il mattarello a uno spessore di 2 millimetri. Ungere di strutto le canne. Mettere la canna in acciaio sulla sfoglia e, con una rotella, tracciare un ovale di circa 10-12 centimetri di diametro (come vedete nella VIDEO RICETTA ). Spennellare con albume i lembi prima di ripiegarli sulla canna per chiudere il cannolo Pressare in modo che i cannoli in cottura non si aprano.

Friggere i cannoli in olio di semi di arachide a 165-170 gradi (usate l'indispensabile termometro da cucina):  quando saranno dorati (ci vorranno pochi secondi), rigirateli un attimo, scolateli dall'olio in eccesso e disponeteli sulla carta assorbente. Quando le scorze si saranno raffreddate, rimuovete le canne facendo una leggera torsione: questa è una fase delicata, perché se le scorze sono fatte bene, saranno fragili.

Farcire i cannoli messinesi al cioccolato, usando un sac à poche senza punta, spolverizzare i cannoli con zucchero a velo e guarnire la crema di ricotta e cioccolato con nocciole tritate. Servite immediatamente, i cannoli non devono aspettare! Buon appetito!

Note

Ricordate che i cannoli siciliani si farciscono sempre all'ultimo momento, altrimenti la scorza si ammorbidisce e perde la croccantezza. Molti spennellano l'interno dei cannoli con cioccolato fondente in modo da renderla meno permeabile e poterla farcire in anticipo. Un trucco che a me non piace soprattutto se usato con i cannoli di ricotta tradizionali, molto delicati. Ma che può essere utile in questo caso, visto che la crema è già al cioccolato.

Hai provato questa ricetta?
Se ti è piaciuta taggami su Instagram @sicilianicreativi

Hai già visto queste ricette?

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web. * By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.