Home » Calamari impanati al forno

Calamari impanati al forno

Ricetta veloce, anche in friggitrice ad aria

by Ada Parisi
5 min read
Calamari impanati al forno

Calamari impanati al forno, leggeri e saporiti, croccanti e con pochi sensi di colpa. Siamo onesti: i calamari fritti sono una delizia e non è possibile fare paragoni. Una bella frittura di pesce di paranza con gamberetti di nassa, calamari, alici, merluzzetti e triglie è imbattibile. Però i calamari fritti, in particolare, non sono semplici da replicare a casa e, se volete provare una alternativa valida, salvate questa ricetta.

I calamari impanati si possono preparare al forno ma anche in friggitrice ad aria, se preferite.  Vi suggerisco, come vedete nella VIDEO RICETTA, di marinare per 30 minuti circa, i calamari già tagliati in olio extravergine di oliva e succo di limone. A me piace aromatizzare l’impanatura con prezzemolo e capperi tritati. Aggiungo anche un po’ di pecorino grattugiato, che dà ai calamari una marcia in più. Potete aggiungere anche semi di sesamo tostati, un pizzico di aglio in polvere, paprika dolce o affumicata, curry. Insomma, sbizzarritevi.

Mi raccomando di rispettare i tempi di cottura: 15 minuti in forno ventilato e preriscaldato a 180-190 gradi. In questo modo i calamari resteranno morbidi e non gommosi all’interno. Qualora non fossero abbastanza dorati, potete usare per 2-3 minuti il forno in funzione grill. Se vi piacciono le ricette con i calamari, non potete perdere i CALAMARI RIPIENI AL SUGO, la ZUPPA PICCANTE DI CALAMARI, i CALAMARETTI RIPIENI ALLA GRIGLIA, le POLPETTE DI CALAMARI , la PASTA CON RAGU’ DI CALAMARI E MANDORLE. Solo per citare alcune delle mie ricette preferite a base di calamari. E ora vi auguro buona giornata!

Calamari impanati al forno

CALAMARI IMPANATI AL FORNO

Porzioni: 4 Preparazione: Cottura:
Nutrition facts: 250 calories 20 fat
Rating: 5.0/5
( 2 voted )

Ingredienti

800 grammi di calamari già puliti

olio extravergine di oliva

il succo di mezzo limone

una manciata di capperi sotto sale

prezzemolo fresco

pane grattugiato

sale e pepe

20 grammi di pecorino romano Dop grattugiato

Procedimento

Calamari impanati al forno

Lavare bene i calamari, tagliare il corpo a rondelle non troppo sottili e a metà nel senso della lunghezza la parte con i tentacoli. Se avete acquistato calamari da pulire, potete guardare in questa video ricetta come si puliscono in casa in modo facile e veloce.

Una volta tagliati i calamari, metteteli in un piatto e conditeli con olio extravergine di oliva, sale e succo di limone. Coprire con pellicola per alimenti e lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti.

Nel frattempo, prepariamo l'impanatura: tritare finemente  il prezzemolo e i capperi sotto sale (ben lavati e strizzati), aggiungerli al pane grattugiato insieme al pecorino. Regolare di sale e pepe.

Preriscaldare il forno a 180 gradi ventilato. Rivestire una teglia da forno di carta forno e ungerla con olio extravergine di oliva (usate un pennello, ne basterà un cucchiaio). Impanare i calamari nel composto a base di pane grattugiato e disporli sulla placca da forno. Irrorare con poco olio (potete usare anche un olio extravergine in formato spray, soprattutto se avete deciso di cuocere i calamari in friggitrice) e qualche goccia di succo di limone.

Cuocere per 15 minuti, qualora al termine della cottura i calamari  non fossero abbastanza dorati, potete usare per 2-3  minuti la funzione grill. Servire immediatamente. Se amate le salsa, vi suggerisco una maionese, semplice o alle erbe, o una salsa a base di yogurt greco, olio e limone. Buon appetito"

Hai provato questa ricetta?
Se ti è piaciuta taggami su Instagram @sicilianicreativi

Hai già visto queste ricette?

2 commenti

Wendy Parker 12 Settembre 2022 - 05:05

This looks delicious. I will make this soon!

Reply
Ada Parisi 21 Settembre 2022 - 15:01

thank you so so much! LEt me know if you like it! Cheers, Ada

Reply

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web. * By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.