Biscottini allo zafferano con marmellata di fragole

Semplici che più semplici non si può:  la ricetta è quella della normale pasta frolla, con un poco di zafferano sciolto nel latte per ottenere l’effetto ‘dorato’. Il giallo della pasta si illumina con il color fragola della marmellata. Ma l’effetto dello zafferano è anche nel gusto: un aroma sottile ma persistente, delizioso se la frolla è un po’ più salata del solito. Ideali a colazione o con il tè delle cinque, ma anche alla fine di una cena insieme al caffè da offrire agli ospiti.

Se volete provare altre ricette di biscotti, provate quelli senza glutine di riso al cacao, i cookies al cioccolato e noci, i sicilianissimi biscotti Regina al sesamo o i frollini al caramello salato.

Ingredienti per circa 35 biscotti:

  • 200 grammi di marmellata di fragole
  • 250 grammi farina 00
  • 180 grammi di burro freddo
  • 100 grammi di zucchero
  • qualche pistillo di zafferano o mezza bustina
  • estratto di vaniglia
  • un tuorlo
  • 3 cucchiai di latte
  • un pizzico di sale

Preriscaldare il forno statico a 180 gradi. Scaldare un poco il latte e sciogliervi lo zafferano. Mettere sul piano da lavoro la farina e fare un buco nel centro: disporvi il burro freddo tagliato a pezzetti e lavorare velocemente con la punta delle dita.

Unire il tuorlo, lo zucchero, la vaniglia, il pizzico di sale, 2 cucchiai del latte ‘giallo’ con lo zafferano e lavorare la pasta finché non diventi liscia e omogenea, senza grumi di burro. Deve essere consistente, tanto da permettere di farne una ‘palla’ che avvolgerete nella pellicola per alimenti e metterete in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.

Infarinare un tagliere e stendere la pasta con il mattarello allo spesso di circa mezzo centimetro e farne dei biscotti usando una formina apposita o un coppapasta. Mettere i biscotti sulla placca da forno ricoperta da carta forno e spennellarli con il resto del latte ‘giallo’ rimasto. Spolverare ogni biscotto con un poco di zucchero di canna e infornare per circa 15 minuti.

Fare raffreddare, spalmare un biscotto con marmellata e coprirlo con un altro biscotto.

L’ABBINAMENTO: questi biscotti si abbinano bene con un Verduzzo Friulano Passito, che esalta l’aroma del burro e l’acidità della marmellata.

Dai una occhiata anche a...

6 comments

annaferna 16 Ottobre 2013 at 15:34

osignur eccola qui con un’altra tentazione!!! mi tocca provarli e li provo!!
baciotto

Reply
Siciliani creativi in cucina 16 Ottobre 2013 at 15:40

Ti adoro Annina, perché tu alle tentazioni cedi!!! Un abbraccio, Ada

Reply
Mimi J 8 Febbraio 2013 at 19:02

Looks yummy!

Reply
conunpocodizucchero.it 17 Gennaio 2013 at 16:11

Lo zafferano nella frolla mi intriga parecchio! Questa idea te la rubo! 🙂 Grazie!!!

Reply
fratelli_ai_fornelli 17 Gennaio 2013 at 17:14

Grazie a te, figurati che non ho dormito tutta la notte per l’ansia di provare a mettere lo zafferano nella frolla…siamo messi male…

Reply
Dulcis in fabula 17 Gennaio 2013 at 14:49

… e perchè no anche in questo gelido pomeriggio con un bel thè! 🙂

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.