Home » Arancini siciliani di riso con taleggio e pancetta

Arancini siciliani di riso con taleggio e pancetta

Ricetta facile e ricca di gusto

by Ada Parisi
5 min read
Arancini siciliani di riso al burro con taleggio e pancetta

1516Oggi arancini siciliani di riso al burro con taleggio e pancetta: questa ricetta è ovviamente una nuova variante degli ARANCINI SICILIANI al ragù tradizionali e in particolare delle ARANCINE AL BURRO. Perché il risotto è un risotto in bianco, e non allo zafferano. Non tornerò per l’ennesima volta sul sesso degli arancini o delle arancine, spero che sia chiaro che si tratta di varanti regionali. In ogni caso, come sapete sono una appassionata di arancini e li preparo in moltissimi modi, sperimentando vari abbinamenti e ingredienti. Posto che gli arancini altro non sono se non crocchette di riso, e che si possono fare con qualsiasi risotto avanzi, a me piace l’idea che gli arancini siano una sorta di tela bianca da interpretare in base agli ingredienti e alla stagionalità. Una sorta di contaminazione culturale tra diversi elementi.

Questa versione degli arancini siciliani in bianco con taleggio e pancetta croccante è davvero saporita e sfiziosa. Oltre ad essere sicuramente una delle più semplici che ho ideato. Come per ogni tipologia di arancino, si parte da un risotto: in questo caso è un risotto in bianco, fatto con brodo vegetale, Parmigiano Reggiano e Pecorino siciliano grattugiato e burro. Il ripieno è altrettanto semplice: taleggio, morbido e cremoso e pancetta rosolata in padella fino a diventare croccante. Un ripieno veloce ma dal grande impatto gustativo. Poi una panatura classica in farina, uova sbattute e pangrattato e infine la frittura. E sì, potete congelare gli arancini impanati e crudi e poi friggerli. E no, non potete cuocerli in forno.

Ricette alternative di arancini di riso siciliani, tradizionali e non

Per tutti i miei consigli su come ottenere arancini perfetti vi rimando alla ricetta degli ARANCINI AL RAGU‘, di cui trovate una dettagliata VIDEO RICETTA passo passo sul mio canale YouTube. Ma vi ricordo anche quante varianti di arancini di riso potete sperimentare seguendo le mie ricette. Dolce compreso:

Arancini siciliani di riso al burro con taleggio e pancetta

ARANCINI SICILIANI DI RISO CON PANCETTA E TALEGGIO

Porzioni: 6 Preparazione: Cottura:
Nutrition facts: 250 calories 20 fat
Rating: 5.0/5
( 4 voted )

Ingredienti

  • PER IL RISOTTO

500 grammi di riso Carnaroli

olio extra vergine di oliva

uno scalogno piccolo

120 grammi di parmigiano reggiano Dop grattugiato o di caciocavallo ragusano Dop

70 grammi di burro

sale e pepe nero macinato fresco

poco vino bianco

  • PER IL RIPIENO

taleggio

pancetta coppata

  • PER LA PANATURA

farina

pane grattugiato

2 albumi e un uovo intero

sale

olio di semi di arachide per friggere

Procedimento

Arancini siciliani taleggio e pancetta

Per preparare la ricetta degli arancini di riso al burro con pancetta e taleggio dovete fare in anticipo il risotto: tritare lo scalogno, stufarlo in una casseruola con poco olio extravergine di oliva, aggiungere il riso e tostarlo per qualche minuto, rigirandolo di tanto in tanto.

Sfumare con poco vino bianco e, quando la parte alcolica sarà evaporata, iniziare la cottura aggiungendo acqua già calda o brodo vegetale leggerissimo. Cuocere il risotto molto al dente, almeno 7 minuti in meno del tempo indicato sulla confezione.

Mantecare vigorosamente con il burro e il formaggio grattugiato, aggiustare di sale e condire con abbondante pepe nero macinato fresco. Quindi, stendere il riso su un tagliere o un vassoio in uno strato sottile, coprire con pellicola per alimenti a contatto e lasciare raffreddare il riso completamente (anche in frigorifero).

Tagliare il taleggio a cubi piuttosto grandi. E' un formaggio morbido che in cottura si scioglie completamente.

Rosolare la pancetta in padella, senza aggiungere altri grassi, fino a renderla croccante. Io ho preferito usare la pancetta coppata a fette sottili, ma potete anche usare la pancetta da tagliare a cubetti. Come preferite.

Composizione degli arancini con taleggio e pancetta: innanzitutto potete guardare una qualsiasi delle mie video ricette di arancini per vedere come si fanno. Prendere una manciata di riso, appiattirlo sul palmo della mano e mettere al centro uno o due pezzi di taleggio e 2-3 pezzi di pancetta rosolata. Poi, prendere un'altra porzione di riso e poggiarla sopra il ripieno, schiacciando l'arancina tra le mani fino a formare una palla delle dimensioni di una palla da tennis, aggiungendo un po' di risotto se necessario in modo da non fare fuoriuscire il ripieno. Potete lasciare gli arancini in frigorifero una o due ore in modo da farli rassodare. Così sarà più facile procedere con la panatura.

Per la panatura degli arancini, mette in un piatto la farina, in uno le uova sbattute con un pizzico di sale e nell'ultimo piatto il pane grattugiato. Passare gli arancini taleggio e pancetta prima nella farina, poi nell'uovo sbattuto e infine nel pane grattugiato. Ora potete friggerli immediatamente o conservarli in frigorifero.

Friggere gli arancini in abbondantissimo olio di semi di arachide. Se avete un termometro da cucina, friggete a 170 gradi. In ogni caso, la frittura va effettuata con cura a fuoco non troppo alto, perché anche se è già tutto 'cotto', il calore deve riuscire a fare sciogliere il formaggio all'interno, ma non essere tanto forte da scurire troppo la crosta esterna. Considerata un tempo di cottura di circa 5 minuti per arancino.  Buon appetito!

Hai provato questa ricetta?
Se ti è piaciuta taggami su Instagram @sicilianicreativi

Hai già visto queste ricette?

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web. * By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.