ricette vegetariane
Posts

  • Crema di zucca, carote e curcuma con funghi pioppini


    Crema di zucca, curcuma e carote con funghi pioppini: temo che la ricetta di oggi chiuda la stagione della zucca su questo sito, perché ormai siamo in primavera. E, a dirla tutta, quando l’ho preparata era fine febbraio. Però questa zuppa è così buona che voglio comunque proporvela, sperando che magari troviate ancora un pezzetto di zucca per provarla. Ho tratto ispirazione da una crema servitami in un ristorante a Roma, Bucavino, e ho aggiunto la curcuma, il Trentingrana Dop stagionato 24 mesi del Caseificio Primiero e i semi di zucca tostati per dare al piatto più carattere. Io la trovo deliziosa: la crema è dolce, i funghi pioppini carnosi e con il lieve retrogusto di bosco tipico dei funghi, i crostini danno una nota croccante. E poi, nonostante la zucca sia un ortaggio invernale, ha un colore così allegro che mi fa sorridere… Tra l’altro, è un piatto vegetariano e, se evitate il pecorino, anche vegano, leggero e gustoso. Vi ricordo anche che la curcuma fa bene e dovremmo usarla il più spesso possibile, non solo per il bel colore giallo vivo ma anche perché ha proprietà anti ossidanti, anti tumorali e anti infiammatorie. Che aspettate? Correte a cercare un po’ di zucca!!!
    Continue Reading

    15 marzo 2017 • Piatti unici, Piatti vegetariani, Primi piatti, Zuppe e creme • Views: 281

  • Crema di rape rosse, mandorle tostate ed erba cipollina

    Visto che non sento altro che le parole ‘sono a dieta’, ‘vorrei una ricetta leggera’, ‘dopo le feste dobbiamo depurarci’, oggi vi accontento e vi propongo un piatto leggero ma buono, perché la vita è troppo breve per mangiare male, anche se siamo a dieta. E’ una crema particolare e raffinata, dal colore bellissimo tutto ‘naturale’, con pochissime calorie e tantissime vitamine. Un miraggio? No, basta comprare le rape rosse! Qualche tempo ha ho fatto un risotto con le rape rosse e il gorgonzola che mi è piaciuto moltissimo per il suo sapore dolce, quindi ho pensato a come sarebbe venuta una crema con le rape rosse (anche ricordando il borsch che ho mangiato in Russia, a base di rapa rossa e che mi piacque molto). Volevo fare qualcosa di estremamente facile e leggero, per non modificare il colore e il sapore delle rape. Quindi ho rosolato cipolla e porro in poco olio, aggiunto le rape fresche e brodo vegetale. Ho portato a cottura e semplicemente frullato tutto e passato la crema al chinoise per eliminare la parte più fibrosa delle rape e rendere la crema più vellutata  (ma si può evitare). Ho guarnito con panna semimontata, erba cipollina, mandorle tostate e un filo di olio extravergine di oliva fruttato medio. Se siete vegani usate una panna vegetale. Se vi piacciono le rape rosse provatela, la amerete. Altrimenti desistete.

    Crema di rape rosse

    Crema di rape rosse

    Continue Reading

    11 gennaio 2016 • Primi piatti, Vellutate e minestre, Zuppe e creme • Views: 4272

  • Lasagne bianche con broccoli e scamorza

    La ricetta di oggi è in realtà una ricetta di archivio risalente ai primissimi mesi di vita del blog. Qualche giorno fa l’ho riletta e sono rabbrividita sia per le foto (pessime, ma ancora ero inesperta) sia per il testo, un po’ impreciso. Quindi, visto che è una ricetta che a me piace molto, con verdure di stagione e perfetta anche in vista delle prossime festività, ho deciso di rifarla, scattare nuove foto e riscrivere il tutto. E così oggi eccovi le lasagne bianche con broccoletti siciliani e scamorza affumicata. I broccoletti sono ripassati in padella con aglio, olio e peperoncino e il risultato è una lasagna vegetariana estremamente gustosa. Chi non può fare a meno della carne può aggiungere una ricca dadolata di pancetta soffritta, ma io vi consiglio di provare la ricetta così com’è perché è già molto saporita. Siamo ovviamente in un ambito tradizionale, e proprio per questo ho deciso di fare la sfoglia per le lasagne a mano: la ricetta e le dosi le trovate qui, e vi garantisco che a fronte dell’impegno, il risultato con la pasta fatta in casa è di assoluta eccellenza. Se per caso pensate di prepararle per i menù di Natale o Capodanno, ricordate che la pasta all’uovo la potete preparare in anticipo e congelare. Buona giornata!

    Continue Reading

    3 novembre 2015 • Pasta, Piatti unici, Piatti vegetariani, Primi piatti • Views: 2871

  • Risotto con cipolle di Cureggio e zola piccante

    Cambiano gli ingredienti, ma uno resta sempre lo stesso: il riso! Io adoro i risotti e penso che ne potrei inventare uno al giorno per 365 giorni l’anno. L’ispirazione di oggi è arrivata dalla cipolla di Cureggio e Fontaneto, presidio Slow Food. Una cipolla dolce, senza alcuna acidità, perfetta nelle caramellizzazioni e abbinata ai formaggi erborinati e ai vini passiti. E qui arriva questo risotto con cipolla di Cureggio, timo e gorgonzola piccante Dop di Novara, sfumato con il Passito di Pantelleria. Se non trovate la cipolla di Cureggio potete sostituirla con la cipolla dorata o con lo scalogno: il sapore sarà un po’ più acido e pungente, ma il risotto verrà bene lo stesso. Tra l’altro, è un risotto particolare ma di facilissima e rapida esecuzione e vi farà fare sicuramente bella figura, posto che i vostri commensali amino il gusto della cipolla e del gorgonzola.

    Continue Reading

    12 febbraio 2015 • Piatti vegetariani, Primi piatti, Riso • Views: 7491

  • Sfogliata di zucca con stracchino e miele

    Se amate la zucca e i contrasti tra sapori dolci e salati non perdete questo piatto: è una sfogliata semplicissima (che ovviamente potete fare anche con la pasta sfoglia pronta, non sono così dittatoriale da costringervi a fare come me la pasta sfoglia in casa) con zucca, stracchino, miele e salvia. Il dolce del miele e della zucca si sposano con la leggera acidità dello stracchino e con l’aroma della salvia rosolata nel burro salato. Servita appena sfornata, con una insalata verde semplicissima ad accompagnarla, è un secondo piatto vegetariano e sfizioso; tagliata in piccoli riquadri è un aperitivo perfetto nelle lunghe serate invernali. Per la ricetta mi sono ispirata (molto, molto liberamente) a una ricetta americana tratta dal sito Epicurious.

     

     

    Continue Reading

    18 ottobre 2014 • Piatti unici, Piatti vegetariani, Pizze, torte rustiche e lievitati • Views: 1395