ricette con i pomodori
Posts

  • Ruote con pomodori confit, acciughe e caciocavallo


    La semplicità che conquista: ruote con pomodori confit, acciughe e caciocavallo. Un piatto per nulla impegnativo, che è un tripudio di sapori del mio amato Sud, preparato con i pomodori di Piccadilly e il caciocavallo che ho portato dal mio giro in Puglia. Dal momento che per fare questo piatto servono i pomodori confit, vi consiglio di prepararne un paio di teglie, così ammortizzate i tempi di accensione del forno: per farli venire morbidi e saporiti dovrete tenerlo acceso a 120-130 gradi per almeno un paio d’ore. Ricordate che un pomodoro confit sta su tutto: sul pesce al cartoccio, nella frittata, sulla carne alla pizzaiola… insomma, sicuramente non vi mancheranno le occasioni per utilizzarli. Ovviamente potete prepararli tranquillamente con un giorno di anticipo. Se non vi piacciono le ruote vi consiglio di utilizzare in ogni caso una pasta corta, e di scolarla molto al dente. Questa pasta è buonissima sia calda, sia tiepida, sia fredda ed è quindi un jolly per la primavera e per l’estate ormai prossima: nel caso decideste di gustarla fredda, ricordatevi di tenerla a temperatura ambiente per 30 minuti prima di servirla e di irrorarla con un filo di olio extravergine di oliva. Il caciocavallo deve essere stagionato, per dare quella nota piccantina che fa venire voglia di mangiarne un altro boccone: potete sostituirlo con un provolone piccante.
    Continue Reading

    28 aprile 2017 • Pasta, Primi piatti • Views: 1247

  • Paprika-schnitzel di pollo (cotoletta di pollo con peperoni e pomodori alla paprika)

    Mai mangiato in Germania o in Austria una schnitzel, la cotoletta grande e sottile? Io le adoro perché, visto che non amo la carne, sento più la panatura che l’interno al gusto. La carne è così battuta e sottile da essere un velo. Io l’ho preparata con il petto di pollo,  e mi sono ispirata a una delle mie versioni preferite della schnitzel, la paprika-schnitzel, che è ovviamente una cotoletta accompagnata da una sorta di rustica ratatouille di peperoni rossi, pomodori e tanta paprika, sia dolce sia piccante. Vi dico la verità,  mi sono pentita di non averne fritto due a testa. Tra l’altro le cotolette si possono preparare in anticipo e conservare in frigorifero, pronte da friggere, e la ratatouille preparare prima e scaldare all’ultimo momento. Questa ricetta, insieme ad altre 7 ricette a base di pollo, la trovate anche sul sito Vivailpollo, per il quale ho realizzato dei piatti in abbinamento ad altrettanti paesi in vista delle partite dei Mondiali di calcio

    Paprika schnitzel di pollo

    Paprika schnitzel di pollo

    Continue Reading

    10 giugno 2014 • Carne, Secondi • Views: 2574

  • Sfogliata napoletana, con Pachino e mozzarella di bufala Dop

    La sfogliata napoletana. Vi dirò che si tratta di una ricetta, per quanto estremamente semplice, che non conoscevo. L’ho vista in copertina su una rivista di cucina e, visto che avevo della pasta sfoglia fatta in casa nel surgelatore e che dove ci sono pomodori e mozzarella io mi sento sempre a mio agio, l’ho provata apportando però alcune piccole variazioni rispetto alla ricetta originale. La principale è che ho prima cotto un po’ al forno i pomodori interi, ben conditi con olio e sale, per farli appassire e insaporire. In ogni caso, il risultato è stato ottimo devo dire, e la ricetta molto molto semplice da preparare. Ovviamente potete usare (si, ve lo concedo) la pasta sfoglia già pronta, anche se con quella fatta in casa è tutta un’altra storia. Io ho fatto metà dose in una tortiera rettangolare che adoro, ma vi do le dosi per una tortiera da 24 centimetri. Ho lasciato sia i pomodori sia i bocconcini di bufala interi sia per una questione estetica, sia perché al palato mi piace l’esplosione del pomodoro in bocca.

    Continue Reading

  • Penne agli spinaci e pomodori

    Penne con spinaci e pomodori

    Penne con spinaci e pomodori

    Un piatto vegetariano, rapido, leggero e ricco di vitamine: penne con spinaci e pomodori, leggermente piccanti. Si preparano in un battibaleno e sono ottime. L’importante è saltare pochissimo gli spinaci, in modo da non fargli perdere le loro proprietà nutrizionali. Nell’acqua di cottura delle penne metto un pizzico di zafferano, che rende il colore del piatto più vivido. E’ un piatto adatto anche ai vegani omettendo il pecorino: il gusto non ne risentirà affatto.

    Continue Reading

    1 novembre 2013 • Pasta, Piatti vegetariani, Primi piatti • Views: 5182

  • Frittata al forno con pomodori confit e panna acida

    Frittata al forno con pomodori confit e panna acida

    Frittata al forno con pomodori confit e panna acida

    Un finger food, che in porzione abbondante diventa un buonissimo secondo piatto, di una facilità impressionante ma davvero, davvero gustoso e anche leggero: frittata al forno con pomodori confit e panna acida all’erba cipollina. Provatela e mi direte: l’ho fatta perché avevo dei pomodori confit avanzati, ne faccio sempre tanti perché so che in frigorifero si mantengono bene qualche giorno, e non pensavo che sarebbe venuta così buona. La panna acida le dà quel tocco morbido in più, ma se preferite potete sostituirla con dello yogurt greco: vi consiglio, se preparate la panna acida, di farne almeno 250 grammi, tanto anche questa in frigorifero si mantiene a lungo.

    Se vi piacciono le frittate ma light, fatte al forno, guardate anche la tortilla di patate con pomodori grigliati, quella di piselli e fagiolini,  quella di fave e piselli.

    Continue Reading

    6 settembre 2013 • Antipasti, Finger food, Piatti vegetariani, Secondi, Sfizi, Uova • Views: 11593