ricette con i piselli
Posts

  • Tagliatelle integrali alla maggiorana, con crema di piselli e patate


    Impastare mi rilassa. Mentre affondo le mani nella farina le tensioni si sciolgono e, nonostante io soffra di una tendinite che sicuramente dal movimento dell’impastare non trae beneficio, la mia mente si svuota. Per questo ogni domenica mi riprometto di riposarmi e finisco, immancabilmente, con l’impastare un po’ di pasta fresca o di pane. Oggi vi lascio una ricetta che, ovviamente, potete anche replicare con un pasta secca, magari all’uovo (anche se io l’ho pensata specificatamente per una pasta di semola), ma vi suggerisco di provare anche voi il mio metodo dell’impasto per rilassarvi un po’. Inoltre, queste tagliatelle sono integrali, fatte con una semola siciliana di grano Russello, profumatissimo, e sono aromatizzate con maggiorana tritata, che le rende ancora più profumate. Sono buone anche condite semplicemente con un filo di olio extravergine e un po’ di pecorino Dop grattugiato, ma ho voluto renderle ancora più primaverili con un condimento veloce e semplice: una crema di piselli arricchita da cubetti di patate. Ricordate di mettere da parte l’acqua di cottura della pasta, perché vi servirà per rendere la crema fluida al punto giusto, in modo che, mantecata con parmigiano e pecorino, ricopra golosamente le tagliatelle. E buona giornata!
    Continue Reading

    3 maggio 2017 • Pasta, Piatti vegetariani, Primi piatti • Views: 1316

  • Frittedda siciliana, con fave, piselli e carciofi

    La primavera nel piatto. E’ la frittella (frittedda in dialetto), un piatto tipico palermitano che mette insieme fave, piselli e carciofi, semplicemente saltati con olio e scalogno e poi uniti in un tripudio di verde e di sapore da uno dei sapori più amati dai siciliani: l’agrodolce. Un piatto che si può preparare solo in primavera, tra marzo e aprile, quando è arrivata la stagione delle fave e dei piselli freschi, ma non è ancora finita quella dei carciofi. Il consiglio, come per tutte le preparazioni in agrodolce, è di prepararla il giorno prima, in modo che si possa insaporire per bene, e di gustarla a temperatura ambiente o fresca, mai calda. E’ un ottimo contorno per carne e pesce, ma anche un piatto vegetariano ricco di vitamine, carboidrati e proteine. Mia zia Mariella, palermitana doc, la prepara in modo eccezionale e, quando la mangio, la ricordo sempre con affetto. La ricetta originale si limita all’unione delle verdure in agrodolce, io ho aggiunto un piccolo arricchimento tostando in poco olio briciole di pane e pinoli, da unire all’ultimo alla frittedda, per un po’ di golosa croccantezza. I puristi della cucina siciliana non me ne vogliano, ma devo aggiungere che anche un po’ di menta fresca è un buon abbinamento. Una ricetta simile si può mangiare nelle campagne romane: la vignarola è composta principalmente da fave, piselli, carciofi e lattuga. Buona giornata!

    Continue Reading

    21 marzo 2016 • Contorni, Piatti vegetariani • Views: 8565

  • Millefoglie di mozzarella di bufala, mango, gamberi al ribes e crema di piselli

    Piatto di una semplicità assoluta, fatto di abbinamenti di gusto e di colore. Fa parte della mia collezione primavera-estate, ovvero della poca voglia di cibi cotti e della passione per l’abbinamento di frutta, verdura e pesce. L’ho creato come antipasto semplice e leggero, magari per una cena al mare: millefoglie di crema di piselli freschi, mango, mozzarella di bufala Dop e carpaccio di gamberi crudi marinati nel ribes. La crema di piselli è dolce, il mango è fresco e ha un sapore speziato, la mozzarella è morbida e grassa e i gamberi salini e acidi, grazie alla marinatura nei frutti rossi. Il sesamo nero non ha un perché, ma mi piaceva tanto l’effetto sul piatto. 🙂

    mozzarellagambero3

    Continue Reading

    21 giugno 2014 • Antipasti, Pesce, Secondi • Views: 2049

  • Porri ripieni di ricotta, crema di piselli e mandorle tostate

    Amo il verde, come colore e in cucina. Il piatto di oggi è verde in tutti i sensi: un antipasto leggero e vegetariano, che crea l’illusione di una pasta ripiena ma che è fatto solo di porri, ricotta e piselli. Tutto giocato sulle note dolci e sulla croccantezza delle mandorle di Avola tostate. Inutile dire che la ricotta deve essere di pecora, arricchita con un po’ di pecorino che regala sapidità e un pizzico di noce moscata. E’ un piatto abbastanza semplice da preparare e di veloce esecuzione, e non farà rimpiangere di certo ai vostri ospiti il fatto che sia completamente vegetariano. Insomma: paccheri ripieni senza paccheri!

    porriripieni2

    Continue Reading

    16 giugno 2014 • Antipasti, Piatti vegetariani • Views: 10602

  • Soufflè di piselli, guanciale e pecorino con salsa allo zafferano

    Soufflè di piselli, guanciale e pecorino con salsa allo zafferano

    Soufflè di fave, guanciale e pecorino con salsa allo zafferano

    Ed eccoci al nuovo piatto elaborato per la sfida mensile dell’Mtchallenge: il soufflè! Il tema è stato scelto da Fabiana, che ha però puntato su un metodo alternativo a quello classico per preparare il soufflè, quello proposto da Cyril Lignac, allievo di Alain Ducasse. Un metodo estremamente facile. Io ho optato per un soufflè che incroci la primavera appena arrivata con la tradizione romana e ho preparato un soufflè di piselli, guanciale e pecorino con una salsa allo zafferano. Mi piacciono molto i soufflè e li preparo in tanti modi ma raramente li fotografo per postare la ricetta sul blog. Non volete sapere perché? E’ evidente: perchè si sgonfiano prima che io possa fotografarli!!! Anche in questo caso non sono riuscita a cogliere il momento del massimo fulgore di questo piatto, quando esce dal forno trionfante, gonfio di aria e di orgoglio. Ho fatto del mio meglio… ma il tempo di una foto e già si era accomodato su se stesso. Spero comunque che apprezzerete, il sapore era veramente ottimo!

    Continue Reading

    25 marzo 2014 • Antipasti, Secondi, Senza categoria • Views: 455