ricette con il pecorino
Posts

  • Spaghetti con fave, pancetta e pecorino


    Buongiorno! La ricetta di oggi è un primo piatto molto, molto semplice e quindi perfetto per un pranzo o una cena veloce ma gustosa: spaghetti con fave, pancetta e pecorino. Ovviamente ho usato le fave fresche, che sono di stagione, in un classico abbinamento: con il pecorino e la menta. Se siete vegetariani, fermatevi a questi ingredienti. Se non lo siete, potete proseguire nella lettura dell’elenco e aggiungere la pancetta tritata, che dà al piatto un po’ di grasso e un lieve sentore affumicato. E’ una ricetta facilissima, purché le fave siano piccole e tenere: in questo modo potete usarle con tutta la buccia, altrimenti vi toccherebbe eliminare anche la seconda buccia, e il lavoro diventerebbe un po’ più lungo e noioso. Potete utilizzare una pasta lunga secca, come quella che ho scelto io, o anche tagliatelle all’uovo, che rendono il piatto meno rustico. Il suggerimento finale è di non lesinare sul pepe nero, macinato rigorosamente fresco: il suo aroma pungente equilibra il piatto in modo miracoloso. Buona giornata!
    Continue Reading

    10 maggio 2017 • Pasta, Primi piatti • Views: 2884

  • Crème brulée al pecorino con confettura di fichi

    Io di questa ricetta mi sono innamorata non appena l’ho letta. E, cosa rara per me, ho deciso di provarla esattamente come è stata pensata dall’autore, Stefano Masanti, nel libro Il formaggio in cucina. E’ una crème brulée, ma al pecorino, guarnita con una confettura di fichi che avevo – casualmente – preparato pochi giorni fa. La coincidenza tra la visione di questo dolce al cucchiaio e i vasetti di confettura in dispensa mi ha colpita e ho deciso immediatamente di sperimentarla. Ora, dopo averla assaggiata, vi dirò che è un piatto che si può tranquillamente servire come antipasto, puntando sull’intenso sapore di pecorino della crema, o come dessert, valorizzando l’abbinamento tra la confettura dolce di fichi e il formaggio. E’ una ricetta per palati raffinati a mio parere, e per chi ama – incondizionatamente, come me – l’abbinamento frutta-formaggio. Io l’ho amata. Chi di voi la amerà?

    Cremè brulée al pecorino con confettura di fichi

    Cremè brulée al pecorino con confettura di fichi

    Continue Reading

  • Pomodori ripieni di uova e formaggio

    Pronti per una delle ricette più facili del mondo? Pomodori ripieni di uova e coperti da formaggio filante. Un piatto per i golosi che hanno poca voglia di cucinare, perfetto anche come antipasto per una cena informale o per un brunch domenicale. Io li ho preparati proprio per un brunch, con mini pagnotte di pane croccante, perché l’abbinamento ricorda molto le colazioni americane. Per la ricetta ho tratto ispirazione dal sito Epicurious, ma l’ho personalizzata utilizzando dell’olio extravergine di oliva, pepe nero, basilico fresco e del pecorino semistagionato al posto del cheddar.

    pomodoriripienidiuova5

    Continue Reading

    14 agosto 2014 • Antipasti, Piatti vegetariani, Sfizi, Uova • Views: 13443

  • Porri ripieni di ricotta, crema di piselli e mandorle tostate

    Amo il verde, come colore e in cucina. Il piatto di oggi è verde in tutti i sensi: un antipasto leggero e vegetariano, che crea l’illusione di una pasta ripiena ma che è fatto solo di porri, ricotta e piselli. Tutto giocato sulle note dolci e sulla croccantezza delle mandorle di Avola tostate. Inutile dire che la ricotta deve essere di pecora, arricchita con un po’ di pecorino che regala sapidità e un pizzico di noce moscata. E’ un piatto abbastanza semplice da preparare e di veloce esecuzione, e non farà rimpiangere di certo ai vostri ospiti il fatto che sia completamente vegetariano. Insomma: paccheri ripieni senza paccheri!

    porriripieni2

    Continue Reading

    16 giugno 2014 • Antipasti, Piatti vegetariani • Views: 12935

  • Soufflè di piselli, guanciale e pecorino con salsa allo zafferano

    Soufflè di piselli, guanciale e pecorino con salsa allo zafferano

    Soufflè di fave, guanciale e pecorino con salsa allo zafferano

    Ed eccoci al nuovo piatto elaborato per la sfida mensile dell’Mtchallenge: il soufflè! Il tema è stato scelto da Fabiana, che ha però puntato su un metodo alternativo a quello classico per preparare il soufflè, quello proposto da Cyril Lignac, allievo di Alain Ducasse. Un metodo estremamente facile. Io ho optato per un soufflè che incroci la primavera appena arrivata con la tradizione romana e ho preparato un soufflè di piselli, guanciale e pecorino con una salsa allo zafferano. Mi piacciono molto i soufflè e li preparo in tanti modi ma raramente li fotografo per postare la ricetta sul blog. Non volete sapere perché? E’ evidente: perchè si sgonfiano prima che io possa fotografarli!!! Anche in questo caso non sono riuscita a cogliere il momento del massimo fulgore di questo piatto, quando esce dal forno trionfante, gonfio di aria e di orgoglio. Ho fatto del mio meglio… ma il tempo di una foto e già si era accomodato su se stesso. Spero comunque che apprezzerete, il sapore era veramente ottimo!

    Continue Reading

    25 marzo 2014 • Antipasti, Secondi, Senza categoria • Views: 2214