ricette al forno
Posts

  • Petti di pollo alla Norma

    Petto di pollo alla Norma. Lo so, alla mia perversione culinaria non c’è limite: optare per dei petti di pollo per restare leggeri e poi decidere di condirli ‘alla Norma’, ossia con il tipico sugo siciliano a base di pomodoro e melanzane fritte, è decisamente diabolico. Avevo fatto questo piatto per rendere più appetibili i petti di pollo per cena, ho pubblicato la foto su Instagram e così tanta gente mi ha chiesto la ricetta che ho deciso di rifarli, fotografarli e pubblicare. In realtà, come ho fatto anche nei petti di pollo con asparagi e parmigiano Reggiano, in pratica uso il pollo come supporto per la guarnizione, che è sempre golosa e saporita. A mia parziale discolpa dico che i petti di pollo sono cotti al forno e non fritti… Per quanto riguarda le melanzane, stavolta le ho fritte come nella classica pasta alla Norma siciliana, ma la prima volte le avevo unte di olio e cotte in forno e il risultato non era stato malvagio. Quindi, se volete alleggerire e di molto questa ricetta, potete farlo anche voi. In ogni caso, se accompagnate questi petti di pollo alla Norma a una insalata mista, di verdure e frutta (io ho messo vari tipi di insalata e poi carote, ravanelli, finocchi e fragole fresche), è un piatto unico adatto anche a una cena estiva tra amici. E piaceranno anche ai bambini, ve lo garantisco. Buona giornata!
    Continue Reading

    26 luglio 2017 • Carne, Secondi • Views: 2610

  • Crostata con pesche caramellate e panna cotta al pistacchio


    Buongiorno, oggi un dolce che a me è piaciuto tantissimo, fresco e dal gusto delicato: crostata con pesche caramellate e panna cotta al pistacchio. Le pesche, ma se volete potete usare anche le albicocche, conferiscono alla crostata una piacevole acidità e una nota leggermente caramellata insieme. La panna cotta al pistacchio è morbida, delicata, cremosa e fresca. L’ispirazione, l’avrete già capito, è siciliana: le pesche dell’Etna e i pistacchi di Bronte sono sempre presenti nella mia cucina. E’ un dolce molto estivo, che potete preparare in anticipo e che si conserva in frigorifero per 3-4 giorni senza alcun problema. Per la panna cotta, vi do come sempre le dosi sia con la colla di pesce sia con l’agar agar, che dovete sciogliere a freddo nel liquido e poi portare a ebollizione. Potete anche fare una panna cotta al cioccolato anziché al pistacchio, sciogliendo nel latte 50 grammi di cacao amaro e aggiungendo alle dosi 30 grammi di zucchero. Noi abbiniamo questo dolce con una Malvasia delle Lipari Dop, delle Cantine Colosi. Insomma, scatenate la fantasia. Buona giornata! Continue Reading

  • Petto di pollo con asparagi e Parmigiano Reggiano Dop

    Un secondo facile facile, e persino leggero, con i meravigliosi asparagi selvatici? Eccolo qui: cotolette di pollo cotte al forno con asparagi saltati e Parmigiano Reggiano Dop. Un abbinamento, quello asparagi-Parmigiano, che non tradisce mai perché la sapidità del formaggio valorizza perfettamente i sentori di clorofilla degli asparagi, soprattutto se selvatici. Ovviamente potete anche usare quelli di serra, anche se il sapore sarà sicuramente diverso. Il petto di pollo è semplicemente marinato in olio e poco limone e quindi impanato in un composto a base di pane grattugiato, sale, pepe e parmigiano. Si cuoce al forno in pochi minuti, finché non è dorato fuori ma ancora morbido all’interno. Gli asparagi li saltiamo in poco olio o burro e quindi li mettiamo sul pollo e passiamo tutto in forno, completando con le scaglie di Parmigiano. Con i gambi degli asparagi, per non sprecare nulla, ho preparato una purea, frullandoli semplicemente con poco olio e parmigiano: una bella insalata e la vostra cena primaverile è pronta. Buona giornata!
    Continue Reading

    20 aprile 2017 • Carne, Secondi • Views: 3930

  • Sformato di patate, bietola e scamorza con insalata di noci

    tortinopatateebietaLOGO

    Sformato di patate, bietola e scamorza con insalata di noci

    Un sostanzioso piatto unico e vegetariano: tortino di patate, bietola e scamorza accompagnato da una insalata di valerianella, noci, uvetta e gorgonzola. E’ un piatto ‘di riciclo’, nato in una sera in cui non avevo voglia di cucinare e non avevo avuto il tempo di fare la spesa. Ho trovato in frigo un po’ di bietola, le patate e la scamorza le ho sempre in casa, come anche un po’ di insalata, di frutta secca e di formaggi stagionati o erborinati. Di necessità virtù, si dice e così mi sono arrangiata creando questo tortino saporito, con un contorno dal gusto particolare tra il piccante e il dolce. Il risultato è stato apprezzato :-).

    Continue Reading

    4 febbraio 2014 • Piatti unici, Piatti vegetariani, Secondi • Views: 3697

  • Broccolo romanesco al gratin

    Broccolo romanesco al gratin

    Broccolo romanesco al gratin

    Oggi un contorno rustico e raffinato insieme: broccolo romanesco al gratin, ovvero prima cotto al vapore e poi gratinato in forno con una besciamelle al pecorino. Ho detto rustico e raffinato insieme perché molto dipende da come viene presentato: in una teglia in alluminio come questo è senz’altro rustico, ma in singole cocotte bianche monoporzione diventa improvvisamente raffinato. D’altra parte, il broccolo romano è, a mio parere, una delle verdure più eleganti che esistano in natura… E’ un ottimo contorno per le carni al forno o alla griglia, ma anche un piatto unico saporito e tutto vegetariano. Ovviamente, seguendo lo stesso procedimento potete preparare al gratin il cavolfiore bianco o quello viola, ma anche tante altre verdure: carote, finocchi, cardi, zucchine. Dovete sempre tagliare le verdure e sbollentarle prima, non dimenticatelo. Cliccando qui arriverete al mio Canale You tube dove troverete la video ricetta> passo passo del cavolfiore gratinato e quindi della besciamelle. Buona giornata!

    Continue Reading

    13 gennaio 2014 • Contorni, Piatti vegetariani • Views: 6153