crema
Posts

  • Flan di crema cotta con mele e mirtilli

    Buongiorno! Oggi un dolce che amo molto, per la sua versatilità, la facilità di preparazione e il sapore dolce, morbido, quasi infantile. E’ una semplicissima crema cotta in forno, in questo caso arricchita con mele e mirtilli, ma che potete personalizzare usando veramente qualunque tipo di frutta, invernale o estiva (ad eccezione degli agrumi, troppo ricchi di acqua). In questa ricetta uso un ingrediente molto particolare, il latte di bufala concentrato (Latterì), ma vi do anche le dosi per preparare questa buonissima crema cotta con ingredienti normali, cioè latte e panna.  Già da tempo avevo scoperto il burro di bufala, che uso spessissimo, e ora sto apprezzando molto questo prodotto che consente di utilizzare nei dolci meno zucchero e meno amidi e che ai piatti salati regala delicatezza e morbidezza, con un sapore peculiare e inconfondibile. Insomma, con o senza il latte di bufala non avete alcuna scusa per non provare questo dolce!

    Flan di crema cotta con mele e mirtilli

    Flan di crema cotta con mele e mirtilli

    Continue Reading

  • Strudel di mele

    Strudel di mele

    Strudel di mele

    Dopo la Sacher Torte ecco un altro famosissimo dolce austriaco: l’apfel strudel, o strudel di mele. Una pasta sottile e croccante fuori, ma morbida dentro, che racchiude mele, pinoli e uvetta insaporiti dall’aroma della cannella. Un dolce classico ma sempre di moda, qui nella sua versione originale, che dà il meglio se mangiato tiepido e accompagnato da una salsa inglese, del gelato alla vaniglia o della semplice panna montata. Continue Reading

    7 settembre 2013 • Dolci (torte, biscotti, dolci al cucchiaio, muffin, etc.) • Views: 12282

  • Cannoli di pane carasau con crema di yogurt

    Cannoli di pane carasau con crema di yogurt

    Cannoli di pane carasau con crema di yogurt

    Cosa sono? Cannoli. Sì, certo. Ma guardateli meglio: da buona siciliana vedo cannoli in qualunque cosa e questi li ho fatti con il pane carasau, la cosiddetta ‘carta da musica’ prodotta in Sardegna e di cui credo di avere già tessuto le lodi per la versatilità, la croccantezza, la leggerezza. Ho farcito il pane carasau con una morbida crema di yogurt greco, miele e pochissima panna. Con l’aggiunta di un po’ di scaglie di cioccolato fondente, il dessert è pronto. Un’unica, ma fondamentale, raccomandazione: i cannoli di pane carasau vanno riempiti all’ultimo secondo e serviti immediatamente, ma proprio subito, perché il pane si imbeve e perde croccantezza in un istante. Per la porzione, io calcolo due cannoli a testa, sono leggerissimi, anche in termini di calorie. Posso dire senza paura che questo è un dessert ‘light’.

    Continue Reading

  • Zuppa di peperoni con crostacei

    Zuppa di peperoni con crostacei

    Zuppa di peperoni con crostacei

    Astice, gamberoni e scampi, tutto cotto al vapore, sopra una zuppa di peperoni rossi e pomodoro leggermente piccante. Un piatto leggero e gustoso, che può essere un antipasto o un secondo, per il quale sono indispensabili però crostacei freschi: in alternativa all’astice, ovviamente dispendioso, si può usare il granchio o aumentare la quantità di gamberoni e scampi. Per essere sincera, la parte più noiosa è pulire gli astici una volta cotti: armatevi di cesoie e di pazienza. E’ però un piatto semplice e raffinato per una cena importante, da offrire a chi lo merita davvero. O potete farlo per voi stessi, non vi pare?

    Continue Reading

    22 agosto 2013 • Antipasti, Pesce, Secondi, Vellutate e minestre, Zuppe e creme • Views: 14903

  • Crostatina di mais con crema alla nocciola

    Crostatina di mais con crema alla nocciola

    Crostatina di mais con crema alla nocciola

    Un dessert ‘per gli amanti della nocciola: crostatina di pasta frolla di farina di mais, con una crema pasticcera alla nocciola e un caramello salato alle nocciole. Diciamocelo: il gelato alla nocciola è il mio preferito e, come si evince da questo dolce, sono una appassionata di questo frutto, piccolo e ‘gentile’, come dice il nome della Nocciola Gentile Igp del Piemonte. La frolla al mais è particolare, ‘scrocchia’ sotto i denti dando una piacevole sensazione al palato. La crema è la classica pasticcera, alla quale aggiungo una pasta di nocciole naturali, ma se preferite potete unire semplicemente della granella. La parte che preferisco di questo dolce è il caramello salato. Tutte le parti del dolce si possono preparare in anticipo, ma una volta composto va servito subito, perché altrimenti la pasta frolla si inumidisce. E poi, per dare il meglio di sè, la crema è buona fresca e il caramello deve essere tiepido.

    Continue Reading