ricette con le acciughe
Posts

  • Ruote con pomodori confit, acciughe e caciocavallo


    La semplicità che conquista: ruote con pomodori confit, acciughe e caciocavallo. Un piatto per nulla impegnativo, che è un tripudio di sapori del mio amato Sud, preparato con i pomodori di Piccadilly e il caciocavallo che ho portato dal mio giro in Puglia. Dal momento che per fare questo piatto servono i pomodori confit, vi consiglio di prepararne un paio di teglie, così ammortizzate i tempi di accensione del forno: per farli venire morbidi e saporiti dovrete tenerlo acceso a 120-130 gradi per almeno un paio d’ore. Ricordate che un pomodoro confit sta su tutto: sul pesce al cartoccio, nella frittata, sulla carne alla pizzaiola… insomma, sicuramente non vi mancheranno le occasioni per utilizzarli. Ovviamente potete prepararli tranquillamente con un giorno di anticipo. Se non vi piacciono le ruote vi consiglio di utilizzare in ogni caso una pasta corta, e di scolarla molto al dente. Questa pasta è buonissima sia calda, sia tiepida, sia fredda ed è quindi un jolly per la primavera e per l’estate ormai prossima: nel caso decideste di gustarla fredda, ricordatevi di tenerla a temperatura ambiente per 30 minuti prima di servirla e di irrorarla con un filo di olio extravergine di oliva. Il caciocavallo deve essere stagionato, per dare quella nota piccantina che fa venire voglia di mangiarne un altro boccone: potete sostituirlo con un provolone piccante.
    Continue Reading

    28 aprile 2017 • Pasta, Primi piatti • Views: 1842

  • Arrosto di vitello con tonno e acciughe

    Vi premetto che, sfortunatamente, gli arrosti non rendono benissimo in fotografia. Detto questo, vi suggerisco caldamente di provare questo piatto, perché è facilissimo da preparare, gustoso e diverso dal solito. E’ un arrosto di vitello con salsa di tonno e acciughe: in pratica, una versione rapida del vitello tonnato. L’unica accortezza è quella di salare poco la carne, perché il sugo – che viene frullato – è molto sapido vista la presenza di tonno sottolio e acciughe salate. Mi raccomando: gustatelo e non fotografatelo!

    Arrosto di vitello con tonno e acciughe

    Arrosto di vitello con tonno e acciughe

    Continue Reading

    6 febbraio 2015 • Carne, Secondi • Views: 2584

  • Soufflè al gruviera, prezzemolo e acciughe

    Soufflè al pecorino e acciughe

    Soufflè al gruviera, prezzemolo e acciughe

    Soufflè al gruviera, prezzemolo e acciughe. Un delizioso antipasto o un secondo leggero che vi farà fare un figurone e che potrete ‘personalizzare’ usando il formaggio che preferite. Difficile da fare? Assolutamente no: il soufflè è solo una questione di pesi, che devono essere precisi, e di tempistica nello sfornarlo e nel servirlo immediatamente. La ricetta base è di Michel Roux e, se seguite le sue indicazioni, siete in una ‘botte di ferro’. Se vi sentite abbastanza sicure da prepararlo per la cena della Vigilia o di Capodanno sicuramente impressionerete i vostri ospiti, e parecchio!

    Continue Reading

    3 dicembre 2013 • Antipasti, Secondi, Sfizi, Uova • Views: 3081

  • Melanzana ripiena di riso agli spinaci

    Melanzana ripiena di riso

    Melanzana ripiena di riso

    Verdure ripiene… le adoro. E mi diverte trovare ripieni sempre nuovi: questa volta ho fatto un esperimento ed è toccato alle melanzane, che ho riempito con un riso ‘al verde’ condito con un trito di spinaci freschi e basilico, una punta di acciuga sottolio e qualche goccio di limone. Poi in forno. Un dadino di scamorza e una dadolata di pomodoro servono a rendere tutto più fresco. Se non vi dovesse allettare questo ripieno, vi annuncio che a breve uscirà una nuova melanzana ripiena… portate pazienza.

    Continue Reading

    2 novembre 2013 • Primi piatti, Riso • Views: 2414

  • Panzerotti di sbrinz, acciughe e cavolo nero

    Panzerotti di sbrinz, acciughe e cavolo nero

    Panzerotti di sbrinz, acciughe e cavolo nero

    Adoro lo street food: sono siciliana, vengo da una terra che ha fatto del ‘cibo da strada’ una bandiera. Arancini, pitoni, mozzarelle in carrozza, sfincioni, focacce, panelle, pane ca’ meusa, crocchette. Per un contest a tema street food con due eccellenze della produzione svizzera, lo sbrinz e il gruyére,  ho elaborato tre ricette: una con lo sbrinz, una con il gruyére e una con entrambi. Ovviamente ho mangiato tutto quello che ho cucinato e l’ho mangiato camminando in strada sotto casa, per verificare di avere davvero creato uno street food. Intanto eccovi i miei panzerotti (in siciliano li chiamerei pitoni al forno) con crema di sbrinz, acciughe, cavolo nero, uvetta e pinoli: un matrimonio ben riuscito tra la Sicilia e la Svizzera. Una morbida pasta brioche ‘dolcesalata’ con un ripieno saporito,  ingentilito dalla punta dolce dell’uvetta che bene si abbina al sapore strutturato dello sbrinz e al gusto deciso del cavolo nero e dell’acciuga.

    Continue Reading

    22 ottobre 2013 • Finger food, Pizze, torte rustiche e lievitati, Sfizi • Views: 9704