Pasta al pesto di asparagi e mandorle

Pesto di asparagi e mandorle: un pesto sano, leggero, velocissimo da preparare e gustoso. Pienamente in linea con il mio mood primaverile, fatto del verde degli ortaggi e del rosso delle fragole (a proposito, avete visto in home page lo speciale sulle ricette con le fragole? E vi piace il nuovo sito?). La ricetta di oggi è facile facile e davvero leggera, anche se la sensazione sarà quella di un pesto avvolgente, cremoso, golosissimo. E’ importante che le punte degli asparagi restino croccanti, per dare una nota croccante, e che le mandorle siano tostate ma non bruciate. In effetti, io sono in mood primaverile ma anche ora mentre scrivo a Roma sta piovendo: per la verità a me non dispiace che non faccia già tanto caldo, sono una pessima siciliana perché il caldo eccessivo proprio non mi piace, a meno che io non sia a mare a rilassarmi. Intanto vi annuncio che il 25 maggio sarò a Fico Eataly a Bologna, per uno show cooking: vi darò qualche dettaglio in più nei prossimi giorni. Buona giornata!

PASTA AL PESTO DI ASPARAGI E MANDORLE

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 320 grammi di spaghetti, linguine o la pasta che preferite
  • un mazzetto di asparagi
  • sale e pepe, quanto basta
  • parmigiano Reggiano Dop grattugiato, quanto basta
  • pecorino Dop grattugiato, quanto basta
  • olio extravergine di oliva, quanto basta
  • mandorle a filetti, quanto basta

PROCEDIMENTO

Pulire gli asparagi: eliminare l’estremità del gambo e pelare il resto. Tagliare le punte e metterle da parte. Sbollentare in acqua calda salata i gambi.

Tostare le mandorle a fuoco bassissimo.

Una volta cotti, frullare i gambi con tanto olio extravergine quanto necessario per ottenere una crema densa. Aggiungere le mandorle (lasciatene da parte un po’ per la guarnizione), Parmigiano Reggiano e pecorino a piacere.

Nella stessa acqua di cottura degli asparagi lessare gli spaghetti e, dopo 5 minuti, aggiungere le punte degli asparagi, che così cuoceranno rimanendo croccanti. Scolare la pasta al dente e condire con il pesto di asparagi, mantecandolo con un po’ di acqua di cottura della pasta. Aggiungere un filo d’olio, pepe nero macinato fresco e qualche filetto di mandorle. Buon appetito!

Dai una occhiata anche a...

2 comments

elisabetta 9 maggio 2018 at 08:28

Deliziosa e delicata

Reply
Ada Parisi 9 maggio 2018 at 11:43

grazie cara!

Reply

Leave a Comment