• Questo è un blog riconosciuto dalla Fip

    banner approvato FIP BloggerIl mio blog è approvato dalla Fip, la federazione italiana pasticceria, gelateria e cioccolateria! La bella notizia mi è stata data ieri: per me vuol dire molto, sia perché il mio blog non è un blog di pasticceria come invece tanti altri di bravissime ‘colleghe e colleghi’ del web, sia perché siamo ‘nati da poco’, visto che questo blog ha poco più di tre mesi.

    Continue Reading

    14 aprile 2013 • Just talking • Views: 2464

  • Orata al forno con pomodori e olive

    Orata al forno con pomodoro e olive

    Orata al forno con pomodoro e olive

    Come avrete capito, io amo il pesce. Un po’ perché sono siciliana, nata sul mare, un po’ perché sulla carne sono davvero ‘difficile’, il pesce è spesso sulla mia tavola. Mi sono chiesta se mettere sul blog un piatto così semplice, non raffinato, poco ‘lavorato’: la mia risposta è sì, perché voglio condividere le mie idee creative, ma nella consapevolezza che ogni piatto ‘creativo’ nasce solo se ci sono basi solide nella tradizione. Mi sono anche chiesta se fare un più elegante ‘filetto’ spinato e senza pelle, o l’orata intera. Ebbene, io anche al ristorante amo spinare il mio pesce da sola. Ecco quindi la mia orata al cartoccio con olive e pomodori.

    Continue Reading

    14 aprile 2013 • Pesce, Secondi • Views: 15089

  • Sformato di carciofi in pasta fillo

    ddd

    Sformato di carciofi in pasta fillo

    Carciofi, siamo agli sgoccioli!!! La stagione di questo ortaggio stupendo si avvia verso la fine, ma qualche ‘mammola’ romana bella soda ancora si trova tra i banchi dei mercati rionali della Capitale. Non potevo lasciarmele scappare e così le ho usata per fare uno sformatino, in pratica una frittata ma cotta al forno negli stampini da mini soufflé ricoperti da un po’ di pasta fillo, che da da contenitore alla frittatina e le dà quella nota croccante che non guasta mai. Sono un delizioso secondo, ma anche un bel finger food per un aperitivo o per un antipasto leggero…

    Continue Reading

  • Cupcake di semifreddo di fragole con panna

    Cupcake di semifreddo alle fragole con panna

    Cupcake di semifreddo di fragole con panna

    Sembra un cupcake, ma non lo è: è un semifreddo alla fragola, con panna montata, una gelée di fragole e due cialde da gelato ‘home made’ con panna e pistacchi…Un dessert semplicissimo da fare, alla portata veramente di tutti, e che piacerà moltissimo anche ai più piccoli. E con l’arrivo della bella stagione un bel gelato non fa mai male…Ovviamente io l’ho messo in degli stampini da cupcake di silicone, ma potete anche usare il classico stampo rettangolare da semifreddo e tagliarlo a fette.  Se vi piacciono i semifreddi, provate anche quello al cioccolato fondente.

    Continue Reading

  • Gli arancini siciliani al ragù

    • arancini3
    • arancinialragunuovo
    • arancinoLOGO
    • arancinialragunuovi3
    • arancino2LOGO

    Ecco un altro dei piatti simbolo della Sicilia nel mondo, un ‘cibo da strada’ che ha decisamente fatto carriera: sono gli arancini (o le arancine, come dicono a Palermo). Trovate la ricetta con il procedimento corretto per fare le arancine sul mio canale You Tube, cliccando qui. Innumerevoli le versioni che circolano nell’isola e non solo, visto che le arancine si prestano a qualunque personalizzazione e interpretazione: con la carne sfilacciata e la besciamelle, il ragù, alla norma, spinaci e ricotta, con il salmone, ai funghi, al pistacchio e persino con la nutella. Questi però sono i ‘classici’, con all’interno ragù di carne, piselli e formaggio, ma la ricetta del riso che avvolge il goloso ripieno è della mia tradizione familiare: non si tratta di un riso lesso condito con l’uovo, come spesso si usa fare in Sicilia, ma di un vero risotto con zafferano ben mantecato con burro e parmigiano che, una volta che il risotto sarà freddo, lo renderanno ben ‘legato’ e compatto. In questo modo quando morderete le arancine anche le parti ‘senza ripieno’ saranno un piacere … provare per credere. Vi consiglio di preparare sia il risotto, sia il ragù, sia la besciamelle il giorno prima e conservare tutto in frigorifero perché più gli ingredienti sono freddi più facilmente assemblerete le arancine. Tra le foto vedete alcune delle arancine che ho realizzato (e mangiato) in questi anni di blog, e quando le rifarò aggiungerò sempre una foto, per avere un mio personale album delle arancine al ragù!

    Se vi piacciono le arancine e siete aperti a interpretazioni fantasiose provate quelli al gruviera, nocciole e zuppa di cipolle, quelli al nero di seppie con taleggio, quelli con fave, guanciale, cacio e pepe. Se non amate il riso invece provate quelli di polenta di mais alla norma  o quelli sempre di polenta con pecorino morbido e salame.

    Continue Reading

    11 aprile 2013 • Finger food, Primi piatti, Riso, Sfizi • Views: 27944