Millefoglie di mozzarella di bufala, mango, gamberi al ribes e crema di piselli

Millefoglie di mozzarella di bufala con mango, gamberi al ribes e crema di piselli. E’ un piatto fatto di abbinamenti di gusto e di colore. Fa parte della mia collezione primavera-estate, ovvero della poca voglia di cibi cotti e della passione per l’abbinamento di frutta, verdura e pesce. L’ho creato come antipasto semplice e leggero, magari per una cena al mare: millefoglie di crema di piselli freschi, mango, mozzarella di bufala Dop e carpaccio di gamberi crudi marinati nel ribes. La crema di piselli è dolce, il mango è fresco e ha un sapore speziato, la mozzarella è morbida e grassa e i gamberi salini e acidi, grazie alla marinatura nei frutti rossi. Il sesamo nero non ha un perché, ma mi piaceva tanto l’effetto sul piatto. Buona giornata!

Ingredienti per 4 persone:

  • un mango
  • 12 gamberi freschi
  • 250 grammi di mozzarella di bufala Dop
  • 200 grammi di piselli freschi
  • mezzo cipollotto
  • una striscia da mezzo centimetro di zenzero
  • 200 grammi di ribes o di lamponi freschi
  • olio extravergine di oliva quanto basta
  • sale e pepe quanto basta
  • sesamo nero leggermente tostato quanto basta
  • timo al limone quanto basta

Tritare finemente il cipollotto e lo zenzero, rosolarli in un tegame con 2 cucchiai di olio e, una volta appassiti, unire i piselli. Aggiungere mezzo bicchiere di acqua, salare e cuocere per 10 minuti, in modo che i piselli diventino teneri ma restino di un bel verde brillante. Aggiustare eventualmente di sale e frullarli con il mixer unendo a filo poco olio e passare la purea ottenuta al setaccio o al chinoise, in modo da ottenere una crema omogenea e liscia. Mettere da parte.

Pulire i gamberi, inciderli sul dorso in modo da togliere l’intestino e proseguire l’incisione in modo da poterli appiattire. Mettere i gamberi tra due fogli di carta forno e batterli con mano leggera con un batticarne, in modo da ottenere un carpaccio.

Lavare il ribes (o i lamponi), frullarli con qualche goccia di succo di limone e passare la purea ottenuta al setaccio per ottenere una crema densa e omogenea, senza semi. Marinare i gamberoni nella crema di ribes (tenendone da parte 2 cucchiaiate per guarnire il piatto), poco olio, qualche goccia di succo di limone, qualche fogliolina di timo al limone e un pizzico di sale. Coprire con pellicola per alimenti e lasciare riposare almeno 15 minuti.

Affettare sottilmente la mozzarella di bufala. Lavare, sbucciare e affettare sottilmente il mango, io vi consiglio di usare la mandolina.

Composizione del piatto: mettere sul fondo del piatto una cucchiaiata di crema di piselli. Adagiarvi sopra una fetta di mozzarella, poi un gambero marinato, due fette di mango. Quindi proseguire per altri due strati nuovamente con mozzarella, gambero e mango. Guarnire il piatto con qualche goccia di purea di ribes e un giro di olio extravergine e la sommità della millefoglie con poco timo al limone. Spolverizzare tutto con il sesamo nero leggermente tostato e servire.

L’ABBINAMENTO: Restiamo in Campania per trovare il vino che fa al caso nostro in questo abbinamento. E’ prodotto dalla azienda Masseria Felicia, a Sessa Aurunca, in provincia di Caserta. Questo bianco, che prende il nome di Anthologia, è ottenuto al cento per cento dal vitigno Falanghina e viene vinificato in acciaio. Al naso sprigiona profumi intensi di agrumi e ananas, con note vegetali; al palato è piacevolmente minerale, morbido e persistente, con un finale lievemente amarognolo.

 

Dai una occhiata anche a...

2 comments

Francesca P. 26 giugno 2014 at 16:19

Ecco, questa è una ricetta molto “da me”… colori, letto di vellutata, fantasia… 🙂

Reply
Siciliani creativi in cucina 26 giugno 2014 at 16:21

Più ci parliamo più mi sembra che io e te siamo parecchio simili, da tanti punti di vista 🙂

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.