Melanzane alla griglia con pesto alla trapanese e pecorino

Melanzane alla griglia con pesto alla trapanese e pecorino: la ricetta di oggi è una alternativa saporita alle classiche pizzette di melanzane, che in questa ricetta ho abbinato a un condimento tipicamente siciliano: il pesto alla trapanese, fatto con pomodoro, aglio, mandorle (di Avola, mi raccomando), basilico e tanto pecorino siciliano Dop. Ovviamente, una volta preparato questo pesto in abbondanza, dovete assolutamente provare la tipica pasta al pesto alla trapanese.  Un piatto sfizioso e adatto a un aperitivo informale o anche un antipasto leggero ed estivo, molto semplice da preparare visto che è sufficiente fare il pesto trapanese, che si prepara tutto a crudo, e grigliare le melanzane. Abbiate cura di affettare le melanzane abbastanza spesse, perché in cottura tendono a ritirarsi. L’unico problema è che una tira l’altra, anche perché ci si continua a ripetere ‘è un piatto light’….

PIZZETTE DI MELANZANE ALLA GRIGLIA CON PESTO ALLA TRAPANESE

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 8 pomodori Piccadilly
  • 50 grammi di mandorle di Avola, già pelate
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extravergine di oliva quanto basta
  • sale e pepe quanto basta
  • 13 foglie di basilico
  • pecorino siciliano Dop grattugiato quanto basta
  • qualche foglia di menta
  • 2 melanzane nere o striate del tipo allungato

PROCEDIMENTO

Per il pesto alla trapanese: tostare le mandorle in una padella. Pestare in un mortaio l’aglio e le mandorle, finché non saranno tritati minutamente, quindi unire l’olio, il basilico e la menta, continuando a lavorare. Spellare i pomodori, privarli dei semi e dell’acqua di vegetazione e tritarli al coltello, poi metterli in una ciotola.

Aggiungere ai pomodori il composto di aglio, mandorle e basilico e emulsionare con tanto olio quanto necessario ad amalgamare il tutto. Salare e pepare e fare riposare per un’ora.

Lavare le melanzane, togliere le estremità e affettarle a fette spesse un centimetro e mezzo. Ungerle uniformemente di olio extravergine con un pennello da cucina e grigliarle a fuoco medio da entrambi i lati, quindi salarle leggermente.

Mettere le melanzane su un piatto da portata o in piattini individuali e condirle con il pesto alla trapanese, quindi distribuirvi sopra abbondante pecorino grattugiato, guarnire con una foglia di menta e servire immediatamente. Se volete prepararle in anticipo, mettetele sulla placca da forno e, prima di servirle, riscaldatele a forno già caldo ma spento per un minuto.

L’ABBINAMENTO: Una ricetta da provare con un rosato. Abbiamo scelto “Gironia“, un Biferno Doc prodotto dalle Cantine Borgo di Colloredo, in Molise: profumi di frutta rossa (amarene e more), buona acidità e finale lievemente amarognolo che ricorda la mandorla.

SUGGERIMENTI

Potete preparare sia le melanzane grigliate sia il pesto alla trapanese in anticipo. Lasciate entrambi a temperatura ambiente per un'ora prima di assemblare il piatto e servire.

Dai una occhiata anche a...

2 comments

barbara 9 giugno 2014 at 22:07

Un piatto veloce, semplice e molto gustoso.

Reply
Siciliani creativi in cucina 10 giugno 2014 at 11:03

Barbara grazie mille! E buona settimana!Ada

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.