Il pan brioche

  • Oggi sperimentiamo una ricetta facilissima che rappresenta la base per crostini, tartine e alcuni dolci come la charlotte e ottimo a colazione con burro e marmellata: il PAN BRIOCHE. Chiaramente francese di origine, può essere reso più salato o più dolce semplicemente variando le dosi di sale e zucchero. questa è una versione ‘neutra’, bilanciata per supportare sia il salato che il dolce.

lemoncurdLOGOIngredienti per uno stampo da plum cake di 26-28 centimetri di lunghezza:

  1. 500 grammi di farina 00
  2. 25 grammi di lievito di birra
  3. 40 grammi di zucchero
  4. 8 grammi di sale finissimo
  5. 3 uova intere
  6. 200 grammi di burro tenuto per almeno 3 ore fuori dal frigorifero
  7. 100 ml di latte intero

In una ciotola ampia mettere lo zucchero, la farina, il sale, le uova, il burro a pezzetti. Sciogliere il panetto di lievito nel latte e mettere il tutto nella ciotola impastando fino ad ottenere un impasto omogeneo e sodo. Farlo ‘a palla’ e lasciarlo lievitare coperto da un panno per almeno un’ora in un luogo caldo. Poi lavorare nuovamente l’impasto per un  minuto. Ricoprire uno stampa da plumcake con un foglio di carta forno bagnata e ben strizzata. Disporvi l’impasto coprendolo nuovamente e lasciandolo ancora a lievitare almeno un‘ora in un luogo caldo. Quando sarà nuovamente gonfiato, cuocerlo a forno statico a 180 gradi per 25 minuti. Se lo volete ‘lucido’ in superficie si può spennellare, prima di metterlo in forno, con un po’ di tuorlo d’uovo mischiato con un cucchiaio di latte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *