Fettuccine al sugo di spezzatino

Fettuccine al sugo di carne

Fettuccine al sugo di spezzatino

Volete fare un piatto veramente succulento e goloso, adatto a questo periodo freddino, che si cuocia da solo e costi poco? Vi propongo le fettuccine all’uovo con un sugo di spezzatino, e ovviamente la carne potete servirla come secondo piatto, magari con un bel purè di patate. Qui dovete solo fare un soffritto di cipolla, rosolare la carne, aggiungere tutti gli ingredienti e poi sedervi sul divano a leggere un libro o a guardare la tv e aspettare che il miracolo si compia.

Ingredienti per 4 persone: 

  • 360 grammi di fettuccine all’uovo (se volete fare la pasta all’uovo in casa cliccate qui sulle basi per la ricetta)
  • 300 grammi di spezzatino magro di manzo (se volete mangiare la carne per secondo con il purè aumentate la dose a 800 grammi)
  • 3 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 500 millilitri di passata di pomdoro
  • 2 bicchieri di vino rosso
  • una foglia di alloro
  • sale e pepe quanto basta
  • un pizzico di peperoncino
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cipolla dorata piccola
  • un pizzico di zucchero
  • parmigiano reggiano grattugiato Dop quanto basta

Tritare finemente la cipolla. Mettere in un’ampia casseruola l’olio e farlo scaldare. Unire la cipolla e lasciarla appassire a fuoco basso, poi aggiungere la carne e rosolarla con cura da tutti i lati. Quando la carne sarà dorata, aggiungere il concentrato di pomodoro e sfumare con il vino. Fare evaporare la parte alcolica e aggiungere un bicchiere di acqua calda, l’alloro, il peperoncino e la passata di pomodoro. Salare, pepare e unire un pizzico di zucchero. Cuocere la carne per almeno un’ora e trenta minuti coperta e a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto, finché il sugo non si sarà addensato e la carne non sarà diventata tanto morbida da sfilacciarsi.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e condirla con il sugo e i pezzetti di spezzatino sfilacciato. Spolverare con parmigiano reggiano Dop e servire immediatamente.

L’ABBINAMENTO: Questo è un piatto dai sapori importanti e suggeriamo di berci sopra un Pinot Nero: abbiamo scelto quello dell’azienda Maculan, che si presenta con note speziate, gusto equilibrato e asciutto con sentori di piccoli frutti rossi.

Written by:

Published on: 30 ottobre 2013

Filled Under: Carne, Piatti unici, Primi piatti

Views: 19047

Tags: , , , , , ,

Comments are closed.