The fisherman’s burger

The fisherman's burger

The fisherman’s burger

Ha aperto da qualche settimana a Roma in piazza Pasquale Paoli, di fronte al ponte Vittorio Emanuele sul Lungotevere, un nuovo locale. Si chiama The Fisherman Burger e appartiene agli stessi proprietari del Meat Market, poco distante. Si tratta di un ristorante-pescheria dove la mattina si può comprare il pesce fresco ma sia a pranzo sia cena si può anche scegliere il pesce che si vuole mangiare e farselo cucinare. Nella serata inaugurale dedicata alla stampa la formula è stata quella del menù libero e io così ho potuto ordinare ciò che preferivo per fare un test sulla qualità dei piatti.

The fisherman's burger

Ho provato gli spaghetti alle vongole (€ 16) per me la base della cucina di pesce, molto buoni e al dente, con vongole morbide e non sabbiose e ben emulsionati tra olio e acqua e quelli all’astice, davvero strepitosi. 

The fisherman's burger

The fisherman’s burger

Il Fish Burger Barbarossa, con tonno, cime di rapa, stracciatella, cipolla di Tropea pomodori secchi che al costo di 13 euro viene accompagnato da patatine olandesi e insalata mista: una porzione abbondante, molto ben condito e gustoso. Ottimo anche il fishburger con merluzzo panato, bacon croccante, verdure e formaggio, forse il mio preferito in assoluto (13 euro).

fishburger,jpgIl Fish and chips (12,5 euro) anche questo con patate dolci fritte e insalata mista, molto buono, con un panatura croccante e asciutta. Non potevo farmi scappare i crudi di mare: ostriche, telline, fasolari, scampi e gamberoni, tutti scelti e puliti davanti a me e direttamente serviti al tavolo.

crudopesce

Il locale propone anche wrap di pesce (11-18 euro), fajitas di mare (13,5 euro), insalate di pesce (11-15 euro) e rolls di aragosta (18 euro), tartare (12-18 euro), cozze nere di Taranto (8 euro), fritture (11-17 euro) e astici freschi: 500 g di astice servito con patate fritte e salse al costo di 28 euro. Si può scegliere qualunque pesce a disposizione nella pescheria e farlo cucinare come più si preferisce.

fishermanburger

Tutto il pesce viene fornito dalla società Ittica del Sole, con sede nella penisola sorrentina. Ho mangiato bene, da appassionata di pesce sono piuttosto difficile, ma non ho trovato difetti nel mix di cucina americana, messicana e salentina che viene proposto. La qualità è alta, il personale è gentile e disponibile. I prezzi sono in linea con il tipo di locale. Medio-alti i ricarichi per quanto riguarda la carta dei vini. Il locale è anche un cocktail bar dove si può fare l’aperitivo mangiando sfizi a base di pesce. Da provare.

(recensito il 10 marzo 2016 e il 2 aprile 2016)

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: