Cuore di filetto con carciofi e purè di patate

Filetto

Filetto

Un accoppiamento classico: carne e purè di patate. Ma in questo caso la carne è un succoso filetto di manzo accompagnato da carciofi fritti, e il purè è il favoloso purè della mia mamma. Il segreto sta nel fatto che le patate, sbucciate e a fette, cuociono nel latte. Poi vengono condite con burro e parmigiano: il risultato è sempre cremoso, ricco, tentatore. Forse in assoluto la mia passione quando ero piccola. E anche ora che sono grande.

Ingredienti per 4 persone: 

  • 4 filetti di manzo alti circa due centimetri
  • olio extravergine di oliva quanto basta
  • fiore di sale quanto basta
  • qualche goccia di aceto balsamico
  • pepe quanto basta

per il purè

  • 6 patate medie
  • latte intero quanto basta per coprire le patate nella casseruola
  • sale quanto basta
  • un pizzico di noce moscata
  • 50 grammi di parmigiano grattugiato
  • 40 grammi di burro

per i carciofi

  • 2 carciofi
  • sale quanto basta
  • semola per la panatura
  • olio di semi per friggere

Lavare le patate e farle a fette: metterle in una casseruola e aggiungere latte a coprire. Aggiustare di sale e fare cuocere a fuoco medio-basso finchè le patate non diventano tenere. Passare il tutto con il passaverdura (non frullatelo altrimenti diventa colloso e non schiacciatelo con lo schiacciapatate altrimenti resta grumoso), rimetterlo nella casseruola, aggiungere il burro e mescolare finché, con il calore delle patate, non si scioglie e mettere da parte

Per i carciofi fritti, pulite i carciofi dalle foglie esterne, dalle parti più dure e dal gambo. Dividerli a metà e togliere la barbetta interna, poi metterli a bagno in una ciotola con acqua e limone. Tagliarli a fettine sottili e passarli nella semola leggermente salata. Friggerli in olio bollente.

Per il filetto, mettere in una padella un filo di olio extravergine e scottare il filetto da tutte le parti. La carne deve restare al sangue, quindi dovete scottarlo circa un minuto per parte. Tagliate il filetto in due o tre pezzi e salato leggermente con del fior di sale.

Mentre il filetto ‘riposa’ scaldate il purè di patate, aggiungete un pizzico di noce moscata, un po’ di latte se non è abbastanza morbido e infine il parmigiano. Servite la carne, condita con un filo di olio, di aceto balsamico e una macinata di pepe nero, su un letto di purè di patate e guarnite con i carciofi fritti.

L’ABBINAMENTO: Abbiamo scelto un Sangiovese di Romagna riserva per questo piatto di carne rossa. Il Terra Gens (nato da un progetto comune tra i viticoltori locali per la valorizzazione del vitigno Sangiovese di Romagna), dai profumi di frutta matura e dal gusto vellutato e morbido con un finale lungo, si sposa bene con una carne di qualità come il filetto bovino. Gustate questo vino a temperatura di circa 18 gradi.

Written by:

Published on: 12 maggio 2013

Filled Under: Carne, Contorni, Secondi

Views: 8628

Tags: , , , , , ,

2 Responses to Cuore di filetto con carciofi e purè di patate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: