Crocchette di pollo con crema pasticcera di gruviera e arance

  • crocchettedipollo
  • crocchettedipollo2

Un piatto veramente goloso che piacerà tantissimo ai bambini: crocchette di pollo e patate con una sfiziosa crema del formaggio svizzero per eccellenza, il gruyere, abbinato ai profumi agrumati della scorza di arancia di Sicilia. E’ un piatto facile da preparare, che potete anche trasformare in un finger food per un aperitivo se fate delle polpette piccole ed eleganti. Io ho l’abitudine di cuocere il pollo sulla griglia prima di frullarlo perché il risultato è di gran lunga migliore di quello che si ottiene con il pollo a crudo. Se non vi piace la crema di formaggio (la ricetta è una variazione sul tema di quella di Montersino), provatele semplicemente con la maionese o con il ketchup o, per un contrasto più acido, con un po’ di salsa verde.

Crocchette di pollo con crema pasticcera di gruviera e arance

Crocchette di pollo con crema pasticcera di gruviera e arance

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 grammi di petto di pollo a fette
  • 2 patate medie
  •  1 uovo intero
  • 50 grammi di parmigiano grattugiato
  • un pizzico di noce moscata
  • sale e pepe quanto basta
  • poco prezzemolo tritato
  • farina quanto basta per la panatura
  • pane grattugiato quanto basta per la panatura
  • 2 uova per la panatura
  • olio di semi di arachide per friggere quanto basta

per la crema pasticcera di gruviera e arance

  • 20 grammi di burro
  • 20 grammi di farina
  • 250 millilitri di latte intero
  • 150 grammi di gruyere
  • la scorza di una arancia di Sicilia Igp grattugiata biologica

Lessare le patate in acqua salata e, una volta cotte, sbucciarle e schiacciarle con lo schiacciapatate. Grigliare i petti di pollo e, una volta cotti, frullarli con un mixer. Mettere in una ciotola il pollo frullato, le patate schiacciate, il parmigiano, l’uovo, la noce moscata e il prezzemolo, aggiustare di sale e pepe e mescolare il tutto fino a ottenere un impasto omogeneo, sodo e malleabile. Formare, con le mani leggermente inumidite, delle polpette della forma che preferite, schiacciate, tonde o ovali e farle riposare per 30 minuti nel frigorifero.

Una volta fredde, impanarle: preparare un piatto con la farina leggermente salata, uno con le uova sbattute leggermente salate e uno con il pane grattugiato e passare ogni polpetta prima nella farina, poi nell’uovo e infine, pressando bene, nel pane grattugiato. Friggere le crocchette in abbondante olio di semi di arachide e tenerle in caldo.

Per la crema, preparare una besciamelle densa: mettere in una casseruola il burro, farlo sciogliere, unire la farina e mescolare formando un composto denso e senza grumi, quindi unire il latte, salare e cuocere finché la crema non si addensa. Infine, unire la scorza d’arancia grattugiata e il gruyere tagliato a dadini piccoli, mescolando a fuoco basso finché  il formaggio non si sarà completamente sciolto.

Servire le crocchette tiepide con la crema di formaggio calda.

 

4 Responses to Crocchette di pollo con crema pasticcera di gruviera e arance

  1. Paola ha detto:

    BUONA PASQUA!! sto preparando queste crocchette per il pranzo di domani, la crema posso farla oggi (o domani mattina) e scaldarla al momento di servirla?
    ciao

    • Siciliani creativi in cucina ha detto:

      Ciao Paola, buonissima Pasqua!!! Scusa il ritardo ma ci sono mamma e papà e sono presa! Allora, sì, puoi farla prima e scaldarla piano piano (anche al microonde). Ti abbraccio!

  2. edvige ha detto:

    mi sto passando le tue ricette da FB ho condiviso i tuoi collage ora ovviame prendo nota di quelle che fanno per me questa si ciaooo

    • Siciliani creativi in cucina ha detto:

      Edvige, se potessi dare un premio per la follower più assidua andrebbe a te. E lo sai che ti abbraccio sempre forte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *