Costolette di maiale con patate, scalogni e lime arrostiti

  • maialescalogniarrostiti
  • maialescalogniarrostiti3
  • maialescalogniarrostiti4

Lo so, lo so, a casa mia i secondi di carne sono rari. E se vi dicessi che questa ricetta l’ho preparata per valorizzare non tanto la carne, che è una semplicissima costoletta di maiale, ma il contorno? Perché è il contorno a essere buonissimo e facile da fare (nonché strepitoso nella presentazione, vedrete quando arriverà in tavola): sono patate, lime e scalogni arrostiti in forno con la salvia. Le patate sono tagliate a spicchi piuttosto grossi, gli scalogni semplicemente a metà con tutta la buccia, e il lime a rondelle. Conditi con olio extravergine, sale, pepe e salvia fresca formano un contorno eccellente: le patate croccanti, lo scalogno morbido e dolce e il lime leggermente acidulo. Visto che il mio compagno è un carnivoro, ho abbinato una costoletta di maiale fritta in olio con rosmarino e salvia, giusto per dare un po’ di consistenza al piatto. ma potete provare questo contorno con qualunque altra cosa, anche con il pesce. Non ve ne pentirete!

Ingredienti per 4 persone: 

  • 4 costolette di maiale con l’osso
  • salvia fresca quanto basta
  • rosmarino fresco quanto basta
  • sale e pepe quanto basta
  • 2 lime
  • 8 patate di media dimensione
  • 12 scalogni
  • olio extravergine di oliva quanto basta

maialescalogniarrostiti2

Lavare le patate, sbucciarle e tagliare in grossi spicchi. Lavare e tagliare a metà gli scalogni, lasciando intatta la buccia. Lavare il lime e tagliarlo a rondelle sottili. Irrorare di olio extravergine di oliva una teglia, disporvi sopra le verdure e irrorare ancora abbondantemente di olio, quindi salare, pepare e guarnire con salvia e rosmarino freschi. Infornare a 200 gradi statico per 30 minuti, quindi passare in modalità ventilata finché le patate non saranno croccanti e dorate e gli scalogni morbidi. Tenere in caldo.

Coprire il fondo di una padella con olio extravergine e, quando sarà caldo, cuocervi le costolette a fuoco alto, con un po’ di salvia e rosmarino, finché non saranno dorate. Salare e pepare.

Composizione del piatto: adagiare ogni costoletta sugli spicchi di patate, distribuire sul piatto gli scalogni e le fettine di lime e guarnire con qualche ciuffo di erbe aromatiche. Servire immediatamente e buon appetito!

L’ABBINAMENTO: Negroamaro e Malvasia Nera (10%) costituiscono questo rosato del Salento Igt, prodotto nel paese di Alezio (in provincia di Lecce) dalla cantina Rosa del Golfo. E’ un vino dai delicati profumi di frutta rossa, con un gusto armonico, morbido, giustamente sapido e persistente.

2 Responses to Costolette di maiale con patate, scalogni e lime arrostiti

  1. CARLO ha detto:

    Boni i custini di maiali, ma chi è ‘stu “lime”, il plurale di lima ? E si mangia ?

    • Ada Parisi ha detto:

      Ciao Carlo, benvenuto! Qualcosa mi dice che sei siciliano ! Tu usa pure i nostri limoni, che sono profumati e dolci, a me tocca il lime perché i limoni che trovo a Roma per farli al forno sono troppo acidi… ma sappi che ti invidio e che da casa mi porto sempre i nostri limuna!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *