Cheese cake senza cottura, con more e mirtilli

  • cheesecakesenzacottura
  • cheesecakesenzacottura5
  • cheesecakesenzacottura6

Buongiorno! Come avrete capito amo molto le cheese cake, con una netta preferenza per quelle cotte in forno. Visto che, però, andiamo incontro alla bella stagione e che in tanti me l’avete chiesta, oggi vi propongo la versione senza cottura, che è sicuramente più fresca, anche grazie alla composta di frutti di bosco che la guarnisce. In questa ricetta, che trovate anche in versione video passo passo sul mio canale You Tube, non utilizzo la colla di pesce, che spesso viene messa per stabilizzare il dolce e renderlo più compatto e farlo durare più a lungo. Io ho preferito non usarla perché volevo una cheese cake morbidissima, cremosa e non eccessivamente compatta. Ovviamente, il mancato utilizzo della gelatina ha un costo: innanzitutto il dolce deve riposare in frigorifero per almeno 8 ore per rassodare il più possibile. Secondariamente, questa cheese cake si conserva per meno tempo, e quindi vi suggerisco di consumarla nel giro di 24 ore. Se, invece, volete un dolce che si conservi in frigorifero fino a 3 giorni, allora dovete per forza aggiungere la colla di pesce sciolta in dose di 6 grammi in poca panna calda e poi aggiunta al formaggio cremoso prima di unire il resto della panna montata (ve lo spiego meglio nel testo della ricetta). Potete prepararla con il mascarpone, la ricotta o con un formaggio fresco tipo Philadelphia (anche light) o robiola. Qualunque versione scegliate, sono certa che vi piacerà. Buona giornata!

Ingredienti per una tortiera di 22 centimetri circa di diametro:

per la crema

  • 500 grammi di formaggio fresco (tipo Philadelphia o mascarpone o ricotta)
  • 200 millilitri di panna liquida fresca
  • 100 grammi di zucchero semolato extra fine o zucchero a velo
  • 20 grammi di miele millefiori
  • vaniglia biologica, quanto basta
  • more e mirtilli o altri frutti di bosco, quanto basta
  • poco succo di limone
  • 2 cucchiai di zucchero semolato per la frutta
  • menta fresca per decorare il dolce

per la base

    • 150 grammi di biscotti tipo Digestive
    • 90 grammi di burro fuso
    • 30 grammi di zucchero di canna o semolato
    • un pizzico di sale fino

Per la base della cheese cake senza cottura: mettere nel frullatore i biscotti, il sale e lo zucchero. Frullare e, quando avrete ridotto i biscotti in briciole, aggiungere il burro fuso e continuare a frullare fino ad ottenere un composto omogeneo. Distribuire il composto sul fondo della tortiera, pressando bene con la punta delle dita per compattare il più possibile la base di biscotti. Riporre la tortiera in frigorifero per almeno un’ora.

Mettere in una ciotola il formaggio fresco, lo zucchero, il miele e la vaniglia e lavorare con una spatola fino a ottenere un composto liscio e cremoso. Se avete deciso di usare la colla di pesce, scaldate pochissima panna (2 cucchiai sono sufficienti) e sciogliete la colla di pesce già ammollata e ben strizzata. Unite la panna al composto di formaggio e mescolate con cura.

Montare la panna e unirla al composto di formaggio e zucchero usando una spatola, con un movimento dall’alto verso il basso in modo da inglobare più aria possibile. Questo renderà la crema più leggera. Versare il composto di panna e formaggio nella tortiera, livellare la superficie e riporre in frigorifero per almeno 8 ore o per tutta la notte.

Per la guarnizione, saltare in padella i frutti di bosco con lo zucchero e il succo di limone e cuocere per 5 minuti o finché non si sarà formata una sorta di sciroppo. Mettere da parte e lasciare raffreddare completamente. Sformare la torta passando un coltello lungo i bordi della tortiera, guarnire con i frutti di bosco, decorare con qualche foglia di menta e servire immediatamente. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *