Carne
Category

  • Polpettine in umido con piselli


    Polpette in umido con piselli. Forse questo è il primo piatto di cui ho memoria. Non so se il mio ricordo sia autentico o se sia dovuto ai racconti di mamma e papà, che mi dipingono bambina dal carattere difficile e (cosa assurda vista l’evoluzione) inappetente. Si narra che, per scaldare su un fornellino da campo alla piccola rompiballe un po’ di polpettine con piselli, zelantemente cucinate e portate da Messina dai miei nonni, mia madre abbia fatto esplodere il vetro del comodino di un noto Grand Hotel di Taormina, dove pare che ancora oggi raccolgano piselli volati dappertutto. Per questo piatto ho un affetto particolare, è legato al ricordo dei miei nonni e della mia infanzia, che è stata meravigliosa. Quindi capirete che per me sarebbe bellissimo fare assaggiare queste polpettine a tutti i vostri bambini che fanno i capricci per mangiare. Di fronte a queste polpettine sono sicura che non resisteranno. Sono facilissime da fare, e ora che i piselli freschi sono di stagione avranno anche uno sprint in più: vi consiglio di prepararle con qualche ora di anticipo, anche un giorno prima se volete, in modo che i sapori si fondano perfettamente. Per moltiplicare il gusto e la gioia servitele con un morbido, cremoso, goloso purè di patate. E buona giornata.
    Continue Reading

    11 aprile 2018 • Carne, Piatti unici, Secondi • Views: 1465

  • Cotolette con la besciamelle e patate al forno

    Cotolette con la besciamelle. Probabilmente per voi questo piatto è una novità, ma mi piacerebbe davvero sapere quanti di voi le conoscono, quanti le hanno già fatte o gustate. Per me sono un piatto di famiglia: immancabili nelle festività o nei pranzi della domenica, sono un piatto che mia nonna ha trasmesso a mia madre e lei a me. Intanto abbiamo le cotolette di girello di manzo, che già sono buonissime da sole, ma in questo caso sono arricchite da una besciamelle molto densa che viene messa sulla carne e poi impanate e fritta insieme alla cotoletta. Quando si taglia la carne, di per sé già succosa e croccante grazie alla panatura, arriva la besciamelle, cremosa e morbida. Le cotolette con la besciamelle sono un piatto che sorprende, nonostante siano semplici da preparare, e accompagnate da una insalata mista colorata vi sorprenderanno per la loro bontà. Vi chiederete perché nella ricetta si nominano delle patate al forno che non ci sono nel piatto: ho scattato nuove foto e ho pensato che una insalata alleggerisse il tutto. Ma nulla vi impedisce di preparare le patate al forno! E ora, buona giornata!

    Continue Reading

    31 marzo 2018 • Carne, Secondi • Views: 17476

  • Coniglio in agrodolce

    Coniglio in agrodolce con i carciofi: oggi un classico secondo piatto della tradizione siciliana che faccio spesso e amo molto. Il coniglio è una carne bianca versatile, che in Sicilia usiamo insapore e condire con la base del soffritto della caponata di melanzane: cipolla, sedano, olive verdi in salamoia, capperi e pomodoro.  In stagione, aggiungiamo anche i carciofi, che danno al coniglio in agrodolce uno sprint particolare, anche s epotete prepare il piatto anceh senza. La carne bianca del coniglio è esaltata dall’agrodolce: è un piatto che si serve a temperatura ambiente o appena tiepido, mai caldo, per gustare al meglio il connubio tra i sapori. Vi suggerisco, anzi, di prepararlo con un giorno di anticipo: sarà molto più buono. Buona giornata!

    Se vi piace il coniglio, provate quello al forno con patate, cipolle e prosciutto crudo, morbido e saporito o quello stufato con le olive, alla sarda.

    Continue Reading

    11 marzo 2018 • Carne, Secondi • Views: 19338

  • Natale 2017, il mio menu di terra tra verdure e carne


    Buongiorno! Ed eccoci al secondo appuntamento con i menu per le feste: dopo quello di pesce che segue la tradizione del Cenone nel Sud Italia, oggi arriva quello di terra, un mix tra verdure e carne per chi il pesce non lo ama o, magari vive in zone dove è difficile procurarselo (guardate anche il menu creativo e quello vegetariano). Visto che quello di terra è solitamente un menu ricco di calorie, ho deciso per un antipasto leggerissimo, i carciofi alla romana. Si prosegue, però, con due calibri da novanta: le pappardelle al ragù di agnello e carciofi e il leggendario sartù di riso. Poi, arriva il re di questo pasto: il coniglio ripieno, un secondo piatto golosissimo ed elegante, che ipnotizzerà i vostri commensali con la sua gustosa spirale colorata, abbinato a morbidi finocchi gratinati. Infine, oltre ai dolcetti per il dopo mezzanotte, ho scelto un dessert al cucchiaio ricco ma con una spiccata nota acida, che aiuti a sgrassare la bocca da tutto quello che è arrivato in tavola: la panna cotta con frutto della passione e pistacchio. Come sempre, per arrivare direttamente alla ricetta vi basta cliccare sul nome oppure sulla foto. Spero di avervi dato qualche idea utile, ci si rivede al prossimo menu, quello vegetariano!

    Continue Reading

  • Filetto di maiale farcito con pomodori secchi e caciocavallo

    Filetto di maiale farcito, con caciocavallo e pomodori secchi. Oggi un piatto di ispirazione siciliana, che cucinava mia nonna e che ho mangiato dopo tanto tempo nell’agriturismo sull’Etna della cantina Barone di Villagrande, preparato dalla giovane chef Giulia Carpino. E’ un piatto abbastanza semplice, che si può fare anche con un giorno di anticipo, per poi cuocerlo qualche ora prima di servire, ma elegante e coreografico, dal gusto intenso e sapido: il filetto è farcito con un trito di pomodori secchi, caciocavallo stagionato e capperi, quindi rosolato e cotto in padella, servito con la sua salsa, cremosa e ricca. Potete accompagnarlo con il contorno che preferite: io avevo una cena un po’ formale e quindi ho voluto abbondare e ho scelto un purè di patate, funghi porcini e gallinacci trifolati e qualche prugna tardiva alla griglia. Se volete fare poca fatica e restare nella tradizione, in Sicilia la carne di maiale (solitamente un maialino nero dei Nebrodi) è spesso accompagnata da semplici patate al forno, croccanti e dorate o solo da un morbido e ricco purè di patate. Il gusto di questo filetto di maiale farcito è molto deciso e quindi perfetto per chi ama la carne e i piatti ricchi e intensi: se volete un piatto che impressioni i vostri ospiti, ormai anche in vista delle festività natalizie, questo potrebbe essere una buona scelta. Buona giornata!
    Continue Reading

    28 novembre 2017 • Carne, Secondi • Views: 3095