Bombardoni all’italiana con crema di mozzarella di bufala

Bombardoni

Bombardoni all’italiana con crema di mozzarella di bufala

Ecco la mia interpretazione tradizionale del classico primo piatto italiano con pomodoro, melanzane, mozzarella e basilico. In questo caso la mozzarella è in crema con una brunoise di melanzane fritte e la passata di pomodoro fa da ‘letto’ al piatto. Ho preparato un olio al basilico e un crumble di pane e mandorle che dà una nota croccante al tutto, insieme alle bucce di melanzana fritte. Volevo ricreare l’abbinamento-principe della mozzarella di bufala, quello tradizionale con il pomodoro e il basilico della caprese, ma da siciliana non potevo rinunciare alle melanzane. Per altre ricette con la mozzarella di bufala date una occhiata ai conchiglioni con crema di broccoli e salsa di acciughe, alle mozzarelle di bufala in carrozza o al timballo di pesce spada con bufala e pomodoro.

Ingredienti per 4 persone:

  • 16 bombardoni rigati del pastificio artigianale Pasta Leonessa
  • 250 grammi di mozzarella di bufala campana con la sua acqua di governo
  • 400 ml di passata di pomodoro
  • un mazzetto di basilico fresco
  • olio di oliva extravergine quanto basta
  • 100 grammi di pane casareccio raffermo
  • 30 grammi di mandorle spellate non salate
  • sale e pepe quanto basta
  • una melanzana
  • un pizzico di zucchero

Preparare la salsa ristretta di pomodoro mettendo in una padella un filo di olio, la passata di pomodoro, qualche foglia di basilico, sale quanto basta e un pizzico di zucchero. Fare cuocere a fuoco basso finché la salsa non si addensa.

Per la crema di mozzarella, tagliare la bufala a dadini (tenetene da parte una fettina da cui trarrete dei dadini per decorare il piatto)  e metterla nel mixer con un poco dell’acqua di governo (iniziate con 2-3 cucchiai) e un filo di olio. Frullare il tutto fino a ottenere una consistenza spumosa, aggiungendo se necessario un filo di olio  e aggiustare di sale. Conservare a temperatura ambiente.

Pulire e lavare la melanzana, tagliarne una fetta e ricavarne una brunoise (dei dadini molto piccoli), che friggerete in abbondante olio di semi. Tagliare anche delle strisce di buccia di melanzana, lasciando meno polpa possibile aderente alla buccia, ridurli a striscioline sottili e friggerle. Salare leggermente i dadini e le striscette di buccia di melanzana e metterli da parte.

Per l’olio al basilico, lavate e pulite il basilico e, con un mortaio, pestate leggermente le foglie insieme a mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva. Filtrate l’olio e mettetelo da parte.

Per il crumble, sbriciolare il pane casareccio raffermo e tritare grossolanamente al coltello le mandorle. Mettere in un padellino antiaderente un cucchiaino di olio, farlo scaldare e unire le briciole di pane : quando saranno croccanti unite per un minuto le mandorle, in modo che tostino.

Preriscaldare il forno a 180 gradi. Lessare i bombardoni in abbondante acqua salata:  scolarli al dente e ungerli con un poco di olio al basilico. Mescolare la crema di mozzarella di bufala con i dadini di melanzane e riempire con il composto i bombardoni. Disporli su una placca da forno e infornare per un minuto appena: dovranno solo scaldare. Stendere sul piatto un velo di salsa ristretta di pomodoro, disporvi 4 bombardoni ripieni, gocciolarvi sopra un poco di olio al basilico e spolverarli con il crumble  di pane e mandorle. Guarnire con le bucce di melanzana fritte, i dadini di mozzarella e qualche goccia di olio al basilico.

L’ABBINAMENTO: con questo piatto dai sapori classici e robusti vi suggeriamo una Falanghina Doc delle cantine Terredora. Un vino bianco campano con profumi di ananas e mela, fresco, con spiccata acidità e buona struttura, capace di valorizzare al meglio il gusto della mozzarella di bufala.

Bombardoni

Bombardoni all’italiana con crema di mozzarella di bufala

 

 

Written by:

Published on: 17 marzo 2013

Filled Under: Pasta, Primi piatti

Views: 14014

Tags: , , , , , , ,

3 Responses to Bombardoni all’italiana con crema di mozzarella di bufala

  1. afuocolento scrive:

    ciao e complimenti per la ricetta!

    volevamo avvisarvi che è partito il nuovo contest di ricette a base di latticini e formaggi L’ArTTE IN CUCINA organizzato da “A FUOCO LENTO – l’appetito vien mangiando!”
    Ecco il link per partecipare >> http://www.afuocolento.net/lartte-in-cucina-il-nuovo-contest-di-a-fuoco-lento/

    Perchè non partecipi con questa ricetta?

  2. rosa-kreattiva scrive:

    eccomiii finalmente a sbirciare sul tuo blog, wow!!! quante cose belle e quanti interessi hai ti seguo volentieri ciao rosa di kreattiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sicurezza - Per commentare fai la somma di questi numeri *** Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.