Arista di maiale al vino con mele e patate

Ennesima ricetta con il mio amico maiale: arista al vino bianco con mele e patate. Un abbinamento tradizionale che vuole un perfetto matrimonio sia tra il maiale e le mele, sia tra le mele e le patate. Un incontro enfatizzato dai profumi del rosmarino e della cannella. E’ un piatto molto semplice da preparare ma di sicura riuscita e successo. L’importante è azzeccare la cottura del maiale, per fare sì che la carne resti succosa e umida. Se adorate la carne di maiale provate anche l’arista di maiale al latte con rosmarino e patate, l’arrosto di maiale all’uva con patate dolci, le costine di maiale piccanti e speziate, il maiale con peperoni in agrodolce, le costolette di maiale panate alle erbe, le scaloppine di maiale ai funghi porcini o l’arista farcita con purea di mele.

Ingredienti per 4 persone:

  • un chilogrammo di arista di maiale in un unico pezzo
  • due rametti di rosmarino
  • una cipolla dorata
  • una costa di sedano
  • mezza carota
  • una foglia di alloro
  • 6 cucchiai  di olio di oliva extravergine
  • 500 ml di vino bianco secco
  • 30 grammi di burro
  • sale e pepe quanto basta

per il contorno

  • 3 mele
  • 4 patate
  • sale e pepe quanto basta
  • un pizzico di cannella
  • 40 grammi di burro

Pulire bene l’arista di maiale da eventuali pezzi di grasso in eccesso. Tritare finemente il rosmarino e mescolarlo al sale: massaggiare l’arista con il composto di sale e rosmarino e legarla con lo spago da cucina in modo che sia ‘ben stretta’. Mettere in una casseruola l’olio di oliva e farlo scaldare: rosolare il  maiale da tutte le parti per sigillarlo, poi aggiungere il burro, la cipolla, la carota e la costa di sedano tagliate a pezzi molto grossi, in modo che non brucino. Unire l’alloro e un poco di rosmarino.

Coprire con il vino bianco e lasciare evaporare la parte alcolica a fuoco alto per circa 10 minuti, poi coprire fare cuocere per 25 minuti circa a fuoco medio. Quando la carne sarà cotta, togliere lo spago e tenerla in caldo. Togliere le verdure dal fondo di cottura, filtrarlo e farlo – se necessario- restringere a fuoco alto fino a ottenere una glassa densa e lucida.

Mentre la carne cuoce, lavare le mele, privarle del torsolo e – lasciando intatta la buccia – tagliarle a meta, in quarti e poi a spicchi. Lavare e sbucciare le patate, tagliarle a metà e farle a spicchi. Mettere in una padella il burro e farlo scaldare: unire le patate e farle rosolare a fuoco vivo finché non diventeranno dorate. Salare, pepare e portarle a cottura, poi metterle da parte. Nella stessa padella, aggiungendo se necessario poco burro, fare saltare le mele finché non saranno dorate, salare e unire un pizzico di cannella, poi cuocerle per 5 minuti. QUando le mele saranno cotte, aggiungere le patate e tenere in caldo.

Tagliare la carne a fette non troppo sottili e servirla versandovi sopra il fondo di cottura e accompagnando con le patate e le mele.

Dai una occhiata anche a...

2 comments

Stella 10 maggio 2014 at 18:24

La preparerò domani per la festa della Mamma!!!
Grazie per l’idea….vi farò sapere come è andata!!!

Reply
Siciliani creativi in cucina 10 maggio 2014 at 23:14

Magnifico! Fammi sapere e auguri, sia che tu sia figlia sia che tu sia mamma! Ada

Reply

Rispondi a Stella Cancel Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.